BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Credit Agricole Italia lancia un’Opa su Credito Valtellinese

L'offerta sarà condizionata al raggiungimento da parte di Credit Agricole Italia di una partecipazione pari almeno al 66,7% del capitale sociale con diritto di voto di Credito Valtellinese, con la possibilità per Credit Agricole Italia di rinunciare a tale condizione purché abbia acquisito almeno il 50% + 1 azione del capitale sociale con diritto di voto di Credito Valtellinese.

Il risiko delle banche italiane non pare terminato in questo 2020 e altri scenari potrebbero aprirsi a breve. Intanto Crédit Agricole Italia, società controllata per il 75,6% da Crédit Agricole, lancia un’offerta pubblica di acquisto volontaria con corrispettivo in denaro promossa sulla totalità delle azioni di Credito Valtellinese.

La combinazione creerebbe la sesta banca commerciale in Italia.
L’offerta pubblica di acquisto con corrispettivo in denaro da parte di Credit Agricole Italia su Credito Valtellinese è pari a 10,50 euro per azione.

Il prezzo equivale ad un investimento totale di 737 milioni da parte di Crédit Agricole Italia per arrivare a detenere il 100% delle azioni di Credito Valtellinese. Il corrispettivo incorpora un premio del 53,9% rispetto al prezzo medio ponderato degli ultimi 6 mesi e un premio del 21,4% rispetto al più recente prezzo ufficiale di Credito Valtellinese a venerdì 20 novembre.

L’offerta sarà condizionata al raggiungimento da parte di Credit Agricole Italia di una partecipazione pari almeno al 66,7% del capitale sociale con diritto di voto di Credito Valtellinese, con la possibilità per Credit Agricole Italia di rinunciare a tale condizione purché abbia acquisito almeno il 50% + 1 azione del capitale sociale con diritto di voto di Credito Valtellinese.

Crédit Agricole Italia ha già ricevuto un impegno a vendere da parte di Algebris, per la sua partecipazione in Creval pari a circa il 5,4% del capitale sociale, previa approvazione regolamentare. Nel contesto dell’offerta, Crédit Agricole Assurances (controllata di Credit Agricole) venderà a Credit Agricole Italia la partecipazione detenuta in Credito Valtellinese, pari a circa 9,8% del capitale sociale.

Il Credito Valtellinese è il dodicesimo gruppo bancario italiano per numero di sportelli sul territorio al 2018.

La banca ha 362 filiali concentrate prevalentemente nel Nord Italia, 203 filiali, e in Sicilia, 94 filiali. In bergamasca si contano 16 filiali, due a Bergamo, poi una nei seguenti comuni: Albino, Brembate Di Sopra, Calcinate, Cisano Bergamasco, Clusone, Curno, Dalmine, Grumello Del Monte, Lovere, Pedrengo, Romano Di Lombardia, Trescore Balneario, Treviglio e Verdello.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.