BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Andrea Bertè, il bergamasco che dopo The Voice sogna un grande palco

Musica nel sangue e voglia di mettersi in gioco, sono questi gli elementi che hanno portato Andrea a mettersi in gioco sul palco di The Voice

Più informazioni su

Andrea Bertè, classe 2002, è un ragazzo della provincia di Bergamo con una gigantesca passione per la musica. Lo scorso anno ha deciso di buttarsi, per seguire il suo sogno, grazie a un mix di bravura, coraggio e un pizzico di follia, provando a partecipare a The Voice 2019.

“La musica ha sempre fatto parte della mia vita. – racconta- I miei genitori hanno sempre invitato a casa tante persone che si divertivano a cantare e a ballare insieme, quando avevo un paio d’anni ho provato a prendere il microfono e a cantare e da lì è nata poi la mia passione. Non c’è un motivo specifico per il quale io mi sia iscritto a The Voice, semplicemente quando il direttore della scuola di canto che frequentavo mi ha proposto di provare a partecipare ho deciso di tentare, ho pensato “o la va o la spacca”, e sono entrato.”

“Grazie a The Voice ho trovato un menager molto bravo, grazie al quale sono riuscito a fare un concerto a Osio Sotto dove mi sono divertito tantissimo. Inoltre il fatto di esibirmi in TV e quindi davanti a tantissime persone mi ha aiutato a imparare ad essere più tranquillo sia sul palco sia nella vita di tutti i giorni.”

Quando gli chiediamo come si vede tra dieci anni Andrea risponde senza esitazioni che gli piacerebbe “essere su un grande palco con un sacco di gente che canta le mie canzoni”, e noi di BGY glielo auguriamo davvero.
Vi abbiamo incuriositi e avreste voglia di vedere l’intervista completa? Ecco il link per rivedere la live che lo ha visto protagonista:

https://www.instagram.com/tv/CH00V_JiTiD/?igshid=1qkv25ym8xlb0

© Riproduzione riservata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.