BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Emergenza Covid, nessuna prescrizione nei processi: Ubi compreso

La Corte Costituzionale, riunita mercoledì 18 novembre a Roma in camera di consiglio, ha esaminato le questioni di legittimità riguardanti l'applicabilità della sospensione della prescrizione anche nei processi per reati commessi prima dell'entrata in vigore delle nuove norme.

Chi sperava nella prescrizione nei processi si metta in pace: non ci sarà. Nemmeno nel processo Ubi Banca che si sta svolgendo a Bergamo, per intenderci.

La Corte Costituzionale, riunita mercoledì 18 novembre a Roma in camera di consiglio, ha esaminato le questioni di legittimità riguardanti l’applicabilità della sospensione della prescrizione – prevista dai decreti legge 18 e 23 del 2020, emanati per contrastare l’emergenza Covid 19 – anche nei processi per reati commessi prima dell’entrata in vigore delle nuove norme.

Secondo i Tribunali di Siena, di Spoleto e di Roma, la sospensione retroattiva della prescrizione (per la stessa durata della sospensione dei termini processuali: 9 aprile-11 maggio 202) violerebbe il principio di irretroattività della Legge penale più sfavorevole.
In attesa del deposito della sentenza, l’ufficio stampa della corte fa sapere che le questioni sono state dichiarate non fondate.

La corte ha ritenuto che la disciplina censurata non contrasti con l’articolo 25, secondo comma, della Costituzione né con i parametri sovranazionali richiamati dall’articolo 117, primo comma della Costituzione.
La sentenza sarà depositata nelle prossime settimane.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.