BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Treno per Orio, nel progetto di Rfi previste 146 corse al giorno in aeroporto

A regime ipotizzati 128 diurni (dalle 6 alle 22) e 18 notturni (22-6): un treno ogni trenta minuti da Milano Centrale e Porta Garibaldi, uno ogni sessanta da Lecco e Ponte San Pietro.

Più informazioni su

Nuovo passo avanti nel progetto del treno per l’aeroporto di Orio al Serio: Rfi ha depositato al Ministero dell’Ambiente tutta la documentazione necessaria per l’avvio della procedura di Valutazione di Impatto Ambientale, presentando quasi 700 documenti.

Un passaggio fondamentale per la realizzazione dell’opera: al 22 dicembre è fissata la scadenza per la presentazione delle osservazioni al progetto predisposto da Italferr, partecipata di Rfi, in modo da chiudere l’iter approvativo nella prima metà del 2021. Poi sarà la volta delle gare: a settembre 2021 l’inizio dei lavori, che saranno svolti in sei macro-fasi, con termine fissato al 2024.

Il tracciato dalla stazione di Bergamo a quella di Orio, lungo 5,3 chilometri, era stato già illustrato a luglio dall’amministratore delegato di Rfi Maurizio Gentile, ospite di Sacbo per il festeggiamenti del 50esimo anniversario della società di gestione aeroportuale.

“Per un tratto  – aveva evidenziato – si affiancherà la linea per Brescia, poi devierà verso l’aeroporto. L’ultimo tratto, di 600 metri, sarà interrato per rispettare il cono di volo dello scalo. La stazione si integrerà alla perfezione con la modernità del luogo e si collegherà con l’edificio aeroportuale tramite un percorso sotterraneo meccanizzato: ci vorranno 7 minuti per arrivare alle partenze, due agli arrivi. Una volta completata, sarà una stazione di testa con quattro binari, uno in più rispetto alle previsioni iniziali. E a quel punto avremo anche il raddoppio della Ponte-Montello, altra opera da 170 milioni già finanziata, che consentirà di avere, a regime, un treno per Orio ogni 10 minuti. Dieci minuti è anche il tempo di percorrenza della tratta Bergamo-Orio, sessanta di quella Orio-Milano”.

Oltre a quelle indicazioni, ora dalla relazione tecnica generale del progetto si apprende come, una volta completato, il tracciato consentirà di avere nella stazione di Orio al Serio un treno ogni 30 minuti da Milano Centrale/Porta Garibaldi via Treviglio, un treno ogni sessanta minuti da Lecco e un treno ogni sessanta minuti da Ponte San Pietro.

A regime significa che arriveranno 146 treni al giorno in aeroporto: 32 (tutti diurni, dalle 6 alle 22) sulla direttrice Lecco-Bergamo, 40 (di cui 8 notturni, nella fascia 22-6) sulla Ponte San Pietro-Bergamo, 38 (di cui 6 notturni) sulla Milano Centrale-Verdello-Bergamo-Aeroporto e 36 (4 notturni) sulla Milano Porta Garibaldi-Verdello-Bergamo-Aeroporto.

© Riproduzione riservata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.