BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Sospetto passaggio di quote sul Monte Poieto: tutto archiviato

Per la Guardia di Finanza l'ex sindaco Dentella non lucrò sulla partecipata

Tutto archiviato. Finisce così l’indagine sul passaggio di quote della società Monte Poieto, partecipata del Comune di Aviatico che possiede il rifugio sull’alto piano a cavallo tra le valli Brembana e Seriana.

Tutto era nato nel 2018, con l’esposto presentato da alcuni cittadini tra cui Mattia Carrara, che nel 2018 divenne sindaco preferito a Stefano Dentella, una delle quattro persone indagate dalla magistratura. Il dubbio era che Dentella, a sua volta primo cittadino tra il 2003 e il 2013, si sarebbe auto-favorito avviando nel 2010 l’iter per l’acquisto della controllata, a condizioni convenienti per lui ma svantaggiose per l’ente che allora guidava.

Tra i reati allora ipotizzati c’erano abuso d’ufficio e truffa. Secondo gli accertamenti della Guardia di Finanza, tuttavia, Dentella non lucrò sulla partecipata, oggi al 56% ancora dell’ex sindaco e al 44% del Comune.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.