BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Heidelberg Cement investe 400 milioni e ammoderna i siti di produzione in Francia

Il programma prevede investimenti per circa 400 milioni di euro negli stabilimenti di Ciments Calcia, di cui quasi 300 milioni di euro sono destinati al solo sito di Airvault.

Ciments Calcia, la controllata di HeidelbergCement, nella giornata di mercoledì 18 novembre ha presentato la bozza del suo programma di investimenti e riorganizzazione su larga scala per diversi siti in Francia.

Il programma è in linea con la strategia di HeidelbergCement, che ha rilevato nel 2015 Italcementi, di creare un business sostenibile a basse emissioni di carbonio e ad alte prestazioni in tutto il Gruppo.

“Nell’ambito della nostra iniziativa di eccellenza aziendale globale, intendiamo ottimizzare ulteriormente l’efficacia, i processi e le strutture dei nostri siti francesi – afferma Dominik von Achten, presidente del Consiglio di amministrazione di HeidelbergCement -. Vogliamo accelerare considerevolmente l’ammodernamento dei nostri impianti per migliorare le nostre prestazioni in Francia, garantendo al contempo l’allineamento con gli obiettivi dell’accordo di Parigi. Per questo motivo concentriamo le nostre iniziative sui principali impianti che emettono CO2 in Francia”.

Il programma prevede investimenti per circa 400 milioni di euro negli stabilimenti di Ciments Calcia, di cui quasi 300 milioni di euro sono destinati al solo sito di Airvault.

HeidelbergCement sta investendo in modo significativo per raggiungere i suoi ambiziosi obiettivi per quanto riguarda il clima. Entro il 2025, l’azienda mira a ridurre le emissioni nette specifiche di CO2 a meno di 525 kg per tonnellata di materiale cementizio. Questa cifra corrisponde ad una riduzione del 30% rispetto al 1990. Per raggiungere questo obiettivo, l’azienda ha definito misure concrete per tutti gli stabilimenti nel mondo. Il programma di investimenti e di riorganizzazione in Francia contribuirà al raggiungimento di questo obiettivo.

HeidelbergCement è uno dei maggiori produttori integrati al mondo di materiali e soluzioni per l’edilizia, con posizioni di mercato leader nel settore degli aggregati, del cemento e del calcestruzzo preconfezionato. Conta circa 54 mila dipendenti in oltre 3.000 sedi in più di 50 paesi.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.