BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

CISL pensionati informa

Informazione Pubblicitaria

Dalle liste d’attesa per le visite specialistiche ai Red 2020: il notiziario Cisl

Ecco i contenuti del nuovo notiziario FNP Cisl

Più informazioni su

Ecco i contenuti del nuovo notiziario FNP Cisl

Il punto della segreteria
procede la trattativa con il governo sulle richieste dei pensionati

ANTEAS: più forte della pandemia
Il mondo del volontariato sta pagando a caro prezzo l’epidemia che ha colpito la provincia di Bergamo tra marzo e maggio scorsi. Molti dei volontari, soprattutto legati a associazioni di pensionati, sono purtroppo morti; altri stanno ancora curando le ferite (soprattutto mentali) della malattia che li ha colpiti, altri ancora per paura hanno limitato uscite e vita sociale.
La vita delle associazioni ne risente in misura pesante e di conseguenza anche la gran parte di popolazione che sui loro servizi faceva conto. ANTEAS Dalmine, nonostante i grandi sforzi è riuscita a mantenere elevato lo standard dei progetti e il numero dei servizi che quotidianamente riesce a fornire.
Con 48 volontari, contro gli oltre 60 pre-covid, l’associazione promossa da FNP garantisce oltre 11mila ore di servizi all’anno, coprendo bisogni per centinaia di persone, dai ragazzi disabili da portare a scuola, alla consegna pasti, ai viaggi per gli ospedali o per visite specialistiche, macinando oltre 500 km al giorno con i sette mezzi che ANTEAS mette a disposizione.

Liste d’attesa: anomalia tradizionale
La questione delle liste d’attesa per esami e visite specialistiche non accenna a presentare aspetti di miglioramento: ancora al termine dello scorso anno (quindi fuori dall’emergenza per la pandemia) la rilevazione di FNP Bergamo ha segnalato anomalie divenute ormai tradizionali: tempi che si raddoppiano per esami e visite urgenti; appuntamenti che dovrebbero essere fissati in tre/quattro settimane vengono trascinati fino ai sei mesi.

Per i RED, via agli appuntamenti
per i red 2020 via agli appuntamenti. C’è tempo fino a marzo

© Riproduzione riservata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.