Bergamo, 1.672 nuovi positivi nell'ultima settimana: i dati comune per comune - BergamoNews
La mappa

Bergamo, 1.672 nuovi positivi nell’ultima settimana: i dati comune per comune

I numeri forniti da Ats Bergamo confermano ancora che la seconda ondata dell'epidemia sta colpendo soprattutto la zona Sud-Ovest della provincia.

Sono 1.672 i nuovi positivi rilevati nella settimana dall'11 al 17 novembre: è quanto emerge dalla relazione pubblicata da Ats Bergamo sull'andamento dell'epidemia nella nostra provincia.

La zona sud-ovest della Bergamasca si conferma la più colpita, dove si concentrano 1.064 dei nuovi casi, con un'incidenza di 2,2 casi ogni mille abitanti.

Nella mappa tutti i dati comune per comune: la colorazione rossa più intensa identifica una percentuale maggiore di positivi in relazione al numero di abitanti. Scorri sui comuni per scoprire i dati o cerca il tuo comune nel menù a tendina.

Più informazioni
leggi anche
  • L'emergenza
    Covid, negli ospedali bergamaschi salgono a 906 i posti letto: “Il 65% per pazienti da fuori provincia”
  • Ricerca
    Covid, perché alcuni casi diventano gravi e altri no? La scoperta di Humanitas e Papa Giovanni
  • I dati di mercoledì 18 novembre
    Covid: in Lombardia altri 182 decessi e 7633 contagi, 257 positivi a Bergamo
  • Galli (iob)
    Coronavirus, “a Zingonia in arrivo una nuova struttura per la terapia intensiva”
  • I risultati
    Oggicomestai.it: 87mila bergamaschi monitorati, il 98,6% senza sintomi Covid
  • Clavenna, istituto negri
    Il virus è più cattivo in Italia che all’estero? “Stime grossolane, molti i dubbi”
  • Il report
    In Bergamasca 1.510 positivi nell’ultima settimana: i dati di ogni Comune
  • La mappa
    Bergamo, ultima settimana: 1.162 positivi e 80 paesi senza contagi, i dati dei Comuni
  • La mappa
    Bergamo ha la più bassa percentuale di positivi in Lombardia: i numeri dei Comuni
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it