Quantcast
Antinfluenzale, Garattini: "Ho 92 anni, ma per me il vaccino ancora non c'è" - BergamoNews
La denuncia

Antinfluenzale, Garattini: “Ho 92 anni, ma per me il vaccino ancora non c’è”

Le parole del fondatore dell'Istituto Mario Negri in un'intervista al Corriere della Sera Milano

“Sono uno dei tanti cittadini anziani che sta aspettando il vaccino anti-influenzale ma il medico di famiglia mi dice che non è ancora disponibile, eppure ho 92 anni, dovrei vaccinarmi come del resto faccio ogni anno”: a parlare così, in un’intervista all’edizione milanese del Corriere della Sera, è Silvio Garattini, fondatore dell’Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri di Bergamo.

Garattini, come tutti gli over 65, rientra a pieno titolo in una delle categorie considerate prioritarie per la somministrazione del vaccino che, assicurano dalla Regione, entro venerdì sarà a disposizione dei medici e in distribuzione in farmacia, nella quota di 300 dosi ciascuno.

Un ritardo che il professor Garattini reputa “molto preoccupante”, in quanto la Regione avrebbe dovuto essere in grado di rispettare i tempi della campagna vaccinale: in questo modo, sottolinea, “si deteriora la fiducia della popolazione negli amministratori, che proprio adesso, alle soglie del vaccino contro il Covid, non deve verificarsi”.

Sull’importanza dell’antinfluenzale, oltre a quella di creare una differenziazione tra malati di influenza e persone colpite dal coronavirus, Garattini cita anche alcuni nuovi studi internazionali, secondo i quali campioni consistenti di over 60 vaccinati per l’influenza non sviluppano il Covid nel 15% dei casi.

Una battuta anche sulla sua attesa del vaccino: nonostante possa ottenerlo chiedendo aiuto alle aziende farmaceutiche, il fondatore del Mario Negri ha fatto sapere che attenderà, come tutti, il suo turno in coda.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
leggi anche
Sergio Mattarella
L'intervento
Mattarella: “Il virus tende a dividerci, collaboriamo nella responsabilità”
Dati Regione
I dati di martedì 17 novembre
Covid: a Bergamo altri 202 contagi, in Lombardia 8mila positivi e 202 decessi
antinfluenzale marinoni
L'intervista
Antinfluenzale, Marinoni: “Ordini e forniture in ritardo, non tutti riusciranno a vaccinarsi”
vaccino antinfluenzale unsplash
La decisione
Vaccinazione antinfluenzale, la Regione rimborsa chi l’ha effettuata privatamente
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI