Quantcast
"Bergamo, una provincia che emoziona": testi e immagini che svelano la nostra terra - BergamoNews

Libri

Il volume

“Bergamo, una provincia che emoziona”: testi e immagini che svelano la nostra terra

Da Nord a Sud e da Est a Ovest si ripercorrono i crinali dei monti, i dolci colli, le rive dei due bacini lacustri di Iseo ed Endine fino alla sconfinata pianura solcata e racchiusa dai fiumi, grazie alle località must per storia e arte della Provincia. Edito da Grafica & Arte

Ci sono libri che sanno essere dei propri scrigni, forzieri che custodiscono bellezze. Tra questi prende oggi un posto d’onore anche “Bergamo, una provincia che emoziona” che riunisce le splendide fotografie di Dimitri Salvi ai testo di Tosca Rossi. Il volume è edito da “Grafica e Arte” e si prepara ad essere una meravigliosa strenna di Natale.

Non è il classico volume che elogia la terra bergamasca, ma la svela nella sua naturale bellezza. Con un timbro che oggi più che mai è necessario dopo la pandemia Covid che l’ha colpita e ferita nel profondo.

Bergamo, una terra che emoziona

Non c’è angolo più remoto della bergamasca che venga trascurato, eppure presentato e fotografato con un sguardo attento e placido.

Da Nord a Sud e da Est a Ovest si ripercorrono i crinali dei monti, i dolci colli, le rive dei due bacini lacustri di Iseo ed Endine fino alla sconfinata pianura solcata e racchiusa dai fiumi, grazie alle località must per storia e arte della Provincia. Borghi fortificati cinti dalle loro mura, fortilizi alto e basso medioevali, antiche dimore di campagna e ville di delizia al pari di abbazie benedettine, monasteri e conventi, basiliche e santuari mariani, oratori e luoghi di fede.

Bergamo, una terra che emoziona

Il tutto dispiegato in una trama di materiali variegati e possenti e di colori caldi e inaspettati, che onorano e consacrano la terra di Bergamo. Una terra fatta di uomini e di donne laboriosi, che li ha portati ad erigere grandi opere e infrastrutture come filande, ponti, centrali idroelettriche e villaggi industriali deliziati dallo stile liberty, e questo grazie ai valori e ai principi che li hanno sempre animati e alla fede che all’occorrenza ha provveduto a rinfrancarli. Una magnifica carrellata di immagini d’autore, che non mancherà di far immergere dentro l’essenza di alcuni luoghi magici e dai più giudicati incredibili per il pregio artistico che vantano. Un’occasione per ribadire ancora una volta l’orgoglio della terra e della gente bergamasca.

Un volume da regalare sicuramente, ma anche da tenersi in casa: l’effetto è assicurato dalle emozioni e dalla meraviglia di chi lo sfoglia.

Bergamo, una terra che emoziona

Caratteristiche tecniche
Formato cm 24,5×30 – 128 pagine – 174 fotografie a colori – rilegatura cartonata con plancia
Unica edizione in italiano e inglese

Bergamo, una terra che emoziona
Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
leggi anche
Generico novembre 2020
Il premio
Industria Felix: Carvico e Sandrini Metalli tra le 22 imprese al top in Italia
Alberto Mazzoleni
Alberto mazzoleni
“Quelle avventure sui motori che mi hanno insegnato le curve della vita”
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI