Quantcast
"Emozioni sul Serio": i vincitori dell’edizione 2020 - BergamoNews
Il concorso

“Emozioni sul Serio”: i vincitori dell’edizione 2020

Le premiazioni sabato 28 novembre in videoconferenza

Conclusa l’undicesima edizione del concorso fotografico e video “Emozioni sul Serio”, promosso dal Parco Regionale del Serio che per il 2020 aveva individuato quale tema da trattare, “I luoghi devozionali nel Parco del Serio”.

Attraverso questo concorso il Parco del Serio intende veicolare la promozione di una maggiore attenzione verso il rispetto delle peculiarità ambientali del territorio del Parco, affinché i visitatori e le nuove generazioni possano contribuire alla sua tutela e valorizzazione. Inutile dire che l’emergenza sanitaria che da febbraio sta interessando tutto il pianeta ha stravolto anche le abituali scadenze di questo concorso: contrariamente a quanto accaduto fino allo scorso anno, non ci potrà essere nessuna cerimonia pubblica, ma solo la condivisione del materiale arrivato nei mesi scorsi, in una videoconferenza che si terrà sabato 28 novembre alle 10, con la premiazione dei vincitori. Soddisfazione da parte del Parco del Serio, dal presidente Basilio Monaci, alla direttrice Laura Comandulli, al responsabile del settore ecologia e ambiente, Ivan Bonfanti e da tutti coloro che hanno collaborato. Ottima la risposta dei cittadini, con 45 iscritti al concorso, circa 200 scatti pervenuti e 2 video, che hanno impegnato la giuria nella valutazione.

Queste le decisioni della giuria per la sezione fotografica, che ha interessato santuari, monasteri, oratori, chiesette campestri e santelle disseminate all’interno del territorio del Parco.

Generico novembre 2020

Primo posto per Roberto Serra, con la foto “Un’oasi di tranquillità” scattata al Santuario della Beata Vergine del Marzale.

Secondo posto per Edda Vailati Venturi, con la foto del Santuario di santa Maria del Binengo di Sergnano e terzo posto per Laura Pagliari che sempre a Sergnano ha fotografato, ma al tramonto, lo stesso santuario. Come miglior fotografia “Macro” è stata scelta quella di Marco Rota, mentre nella sezione video, il lavoro di Marco Ginelli da titolo “Memorie …” è stato giudicato meritevole del primo posto. È ancora possibile votare per la sezione social networks sul profilo Facebook del Parco del Serio: per questa sezione il tema è libero, a condizione che le foto mettano in evidenza un luogo sito all’interno dei 26 comuni facenti parte del territorio del Parco.

Come ogni anno, grazie al contributo degli scatti dei partecipanti a questo concorso, il Parco del Serio realizzerà il calendario 2021, nella speranza sia un anno migliore rispetto a quello in corso.

Restando in tema ambientale, il Parco ricorda ai cittadini che, seppur in modalità online, dal 20 al 29 novembre si terrà l’appuntamento annuale con la fiera del consumo critico e degli stili di vita sostenibili, “Fa’ la cosa giusta!”. Tante le attività e gli approfondimenti consultabili sul sito https://www.falacosagiusta.org/.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
leggi anche
rifugio tagliaferri
Regione lombardia
Inizia il corso on line per diventare gestori dei rifugi alpini
Serioplast
Seriate
Serioplast, apre la nuova sede: pronti ad assumere 35 persone
Giacinto Giambellini
Gli incarichi
Artigiani bergamaschi ai vertici regionali e nazionali
Generico novembre 2020
Pensilina 9
Insegnare nell’epoca del Covid, far rispettare le regole e dare l’esempio
Le foto e i video sui social della Rsa di Alzano
In bergamasca
Rsa: “Il personale aspetta ancora i tamponi, alcune strutture li pagano di tasca propria”
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI