BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Biancaneve e il cacciatore, Paolini o Indovina chi viene a cena? La tv del 14 novembre

Ecco il palinsesto delle reti televisive per la prima serata di sabato 14 novembre

Per la prima serata in tv, sabato 14 novembre su RaiUno alle 20.35 andrà in onda una nuova puntata di “Ballando con le Stelle”, il dance show condotto da Milly Carlucci con Paolo Belli.

I 13 Vip in gara, giunti alla semifinale di questa stagione insieme ai loro maestri di danza, hanno dimostrato ogni settimana di riuscire a mettersi in gioco, sulla pista da ballo e non solo. Sarà una nuova serata all’insegna di coreografie spettacolari, sfide emozionanti e inattesi ripescaggi. Tante le prove che affronteranno le coppie in gara per convincere non solo il pubblico a casa, ma anche la giuria in studio capitanata da Carolyn Smith, al suo fianco: Guillermo Mariotto, Fabio Canino, Ivan Zazzaroni e Selvaggia Lucarelli. New entry di questa edizione l’antigiuria composta da Rossella Erra, Antonio Razzi e Gianni Ippoliti. Immancabili le presenze fisse di Roberta Bruzzone, la nota criminologa, pronta a svelare curiosità sui concorrenti in gara e Alberto Matano, conduttore di Vita in Diretta.
L’ospite sarà il giornalista Bruno Vespa che, nel ruolo di ballerino per una notte, scenderà in pista per un momento di spettacolo.

Come da tradizione la puntata vedrà le coppie in gara duellare attraverso sfide dirette. Le prime coppie che si sfideranno sono: Tullio Solenghi – Maria Ermachkova vs Paolo Conticini – Veera Kinnunen in una romantica coreografia di valzer; Daniele Scardina – Anastasia Kuzmina vs Gilles Rocca – Lucrezia Lando in una ruggente sfida di tango; Alessandra Mussolini – Maykel Fonts vs Costantino della Gherardesca – Sara di Vaira in una passionale coreografia di paso doble; ogni esibizione dei concorrenti sarà preceduta dal video racconto di un momento particolarmente emozionante e significativo delle loro vite.
Tutte le coppie momentaneamente ferme a bordo pista avranno ancora una chance di tornare in gara grazie ad un “ripescaggio” effettuato attraverso il voto combinato di Giuria e social. Le coppie che si giocheranno il tutto per tutto cercando di tornare in gara sono: Barbara Bouchet – Stefano Oradei, Ninetto Davoli – Ornella Boccafoschi, Lina Sastri – Simone Di Pasquale, Rosalinda Celentano – Tinna Hoffman; Vittoria Schisano – Marco De Angelis ed Elisa Isoardi – Raimondo Todaro.
Tra le esibizioni previste per le coppie in sfida: balli caraibici, standard, latino-americani, ma anche prove a sorpresa che serviranno a valutare il loro grado di preparazione, sottoponendosi alla temutissima valutazione della giuria di esperti e di quella popolare. Il giudizio finale su eliminazioni e promozioni spetterà sempre al pubblico da casa che avrà la possibilità di partecipare alla gara votando le proprie coppie preferite direttamente sui social network, dai profili ufficiali di Ballando con le stelle. Tutti i momenti musicali saranno affidati a Paolo Belli e alla sua Big Band, che accompagneranno, dal vivo, l’esibizione dei ballerini al ritmo di brani arrangiati secondo gli stili musicali di ogni singola gara.

Inoltre, ci sarà il quarto appuntamento con il Torneo Ballando con te, dedicato alla gente comune con la grande passione per la danza. Quest’anno per osservare il protocollo Covid in vigore le esibizioni delle unità di ballo selezionate saranno registrate in esterna nei loro luoghi di appartenenza e i rappresentanti saranno collegati via skype. Questa settimana la sfida vedrà protagoniste due unità di ballo provenienti da Puglia e Abruzzo: Desiree Zaccaro e Francesco Ficco, da Massafra (Taranto) vs Professione Danza da Pescara. Le sfide verranno giudicate dalla giuria e dal pubblico a casa tramite social: twitter, facebook, instagram. I quattro vincitori si giocheranno la vittoria del torneo nella decima puntata di Ballando con le stelle, in onda il 21 novembre.

Su Canale5 alle 21.35 ci sarà il talent “Tu si que vales”. Ospite musicale J-Ax, l’artista e produttore si esibisce con il suo ultimo singolo “via di qua” feat Mr.rain.
I performer che salgono sul palco provengono da tutto il mondo e propongono le prove artistiche più variegate. Maghi, poeti, mentalisti, cantanti, contorsionisti, musicisti, acrobati, attori, equilibristi, ballerini, artisti di strada, bykers, comici, tuffatori, esperti delle discipline più curiose…tutti cercano il plauso del pubblico e gli ambiti “sì” dei giudici Gerry Scotti, Maria De Filippi, Teo Mammucari, Rudy Zerbi e Sabrina Ferilli.
A introdurre gli artisti l’affiatato trio di conduttori composto da Belen Rodriguez, Alessio Sakara e Martin Castrogiovanni.

Su RaiDue alle 21.20 l’appuntamento è con il trasmetterà il telefilm “S.W.A.T”. Verrà proposto l’episodio dal titolo “Al tappeto”: un pugile cubano deve affrontare un grande campione sul ring, ma qualcuno ha scommesso sulla sua sconfitta. Per convincerlo a perdere, viene ordinato il rapimento di sua moglie, incinta all’ottavo mese…

Su RaiTre alle 21.45 ci sarà “Sapiens – Un solo pianeta”, il programma di divulgazione scientifica e ambientale condotto da Mario Tozzi. La puntata intitolata “La vera storia dell’isola di Atlante” è dedicata al mito della città incredibilmente avanzata, perfetta e superba che, nel racconto di Platone viene punita dagli Dei, travolta dalle onde del mare e cancellata in un solo giorno. Un mito, quello di Atlante, forte e suggestivo nonché oggetto di studi scientifici tra i più completi: un vero e proprio giallo della storia e del nostro immaginario.
Sapiens cercherà di fare ordine, e di seguire il racconto di Platone con il rigore del metodo scientifico. Se infatti il mito è il metodo con il quale gli antichi hanno trasmesso i loro saperi, la ricerca scientifica è quello attraverso il quale noi moderni possiamo andare alla scoperta di verità storiche altrimenti inaccessibili. Mario Tozzi analizzerà sul campo prove geologiche, archeologiche e geografiche per tentare di rispondere alle grandi domande sull’isola di Atlante.
E’ veramente esistita o è una metafora di un filosofo? Dove si trovavano le Colonne d’Ercole, oltre le quali c’era l’Isola di Atlante? Sono state sempre a Gibilterra o qualcuno ad un certo punto le ha spostate? Quando? E perché? Ed è allora che l’Isola di Atlante si è trasformata in Atlantide?

In particolare la ricerca di Atlante si concentrerà su due possibili ipotesi, entrambe nel Mediterraneo: la prima fa coincidere Altante con l’Isola di Santorini, l’antica Thera dei minoici, distrutta da una devastante eruzione vulcanica, mentre la seconda, nata grazie all’intuizione di un ricercatore “outsider”, il giornalista Sergio Frau, pone l’isola del mito nella Sardegna nuragica, poi cancellata da una gigantesca onda di tsunami.

Per chi preferisse vedere un film, su Rete4 alle 21.25 c’è “The bourne supremacy”; su Italia1 alle 21.20 “Biancaneve e il cacciatore”; su La7 alle 21.15 “Indovina chi viene a cena?”; su Rai4 alle 21.15 “We die young”; su Iris alle 21 “Return to sender – Restituire al mittente”; e su Italia2 alle 20.55 “Il killer della metropolitana”.

Spazio al teatro su Rai5 dove alle 21.15 andrà in scena “In Bloom – Tito Livio”. Lo spettacolo teatrale “Orazi e Curiazi”, allestito da Gabriele Vacis e Roberto Tarasco, con la partecipazione di Marco Paolini, assieme ai ragazzi e alle ragazze dell’Università di Padova e delle scuole superiori della città. Una rivisitazione teatrale del testo originale di Tito Livio, mediato però dalla riscrittura di Brecht che lo rese un dramma didattico.

Da segnalare, infine, su La7D alle 21.30 il telefilm “Body of proof”; su La5 alle 21.10 la replica del “Grande Fratello Vip” e su Mediaset Extra la diretta dalla casa del “Grande Fratello Vip”.

 

Questi sono i programmi previsti per stasera salvo variazioni dell’ultimo momento apportate dalle reti televisive.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.