Curno, ruba materiale elettrico per migliaia di euro: arrestato - BergamoNews
Dai carabinieri

Curno, ruba materiale elettrico per migliaia di euro: arrestato

Dopo il primo furto, al mattino, l'uomo, 46 anni, era tornato in zona e aveva di nuovo rubato: ma lì c'erano i carabinieri ad aspettarlo

Giovedì pomeriggio, i carabinieri della Compagnia di Bergamo hanno arrestato un 46enne originario di Milano, ma da anni residente a Bergamo, già noto alle Forze di polizia, che aveva rubato materiale elettrico e di bricolage da due esercizi commerciali di Curno, venendo sorpreso e fermato dai militari mentre tentava di allontanarsi.

Nella mattinatail 46enne aveva sottratto merce per un valore di circa 1.200: componenti wi-fi per impianto domotica, nascondendola in una borsa a tracolla e allontanandosi furtivamente.

Nel corso delle ricerche, i carabinieri, anche con l’ausilio delle immagini di videosorveglianza, hanno individuato l’uomo che, nel frattempo, era tornato in zona diretto verso un altro esercizio commerciale. Lo hanno atteso all’uscita, dove lo hanno fermato e trovato in possesso di altro materiale, questa volta da bricolage (staffe in metallo), appena rubato.

Durante la perquisizione domiciliare, i militari hanno rinvenuto tutta la refurtiva, restituita ai responsabili dei rispettivi punti vendita.

L’uomo è stato dunque arrestato per furto e deferito per ricettazione, in attesa del giudizio direttissimo di questa mattina.

leggi anche
  • L'inchiesta
    Fondi Lega, arrestato anche l’imprenditore di Casnigo Barachetti
    Finanza nostra
  • Scanzorosciate
    In casa aveva più di 2 chili di droga (eroina, hashish e marijuana): arrestato 24enne
    Generico novembre 2020
  • La notte scorsa
    Clusone, minaccia la moglie con un coltello: arrestato 39enne
    Carabinieri notte
  • Guardia di finanza
    Crollo del ponte di Genova: arrestati manager ed ex manager di Autostrade per l’Italia
    Crollo ponte Genova
  • Settore a rischio
    Benzinai, fatturato più che dimezzato, Mora: “Servono sgravi”
    benzinaio
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it