BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

In 2 settimane 62 pazienti Covid in più all’Asst Bergamo Est, ma nessun decesso

Domenica 8 novembre erano 75, contro i 13 del 25 ottobre: due ricoverati in terapia intensiva a Seriate.

Da 13 a 75 pazienti Covid nel giro di due settimane: questo il trend dell’Asst Bergamo Est dal 25 ottobre all’8 novembre, con gli ospedali di Seriate, Alzano Lombardo, Lovere, Piario e Gazzaniga hanno pian piano ricominciato ad accogliere i positivi in speciali reparti dedicati.

Il primo ad accogliere nuovamente i pazienti era stato il Bolognini (al 25 ottobre i 13 ricoverati erano tutti a Seriate) mentre l’ultimo, martedì 3 novembre, il Briolini di Gazzaniga.

L’evoluzione è stata lenta ma costante: 36 nuovi ricoveri nella settimana 26 ottobre-1 novembre, altri 26 dal 2 all’8 novembre.

Un trend che, al di là di numeri al momento non comparabili con la situazione vissuta in primavera, comunque destava già preoccupazione tra i medici dell’azienda sanitaria una settimana fa.

Domenica 8 il bilancio raccontava di 32 pazienti Covid ricoverati a Seriate, di cui 2 in terapia intensiva, 9 all’ospedale di Alzano, 11 a Lovere, 9 a Piario e 14 a Gazzaniga, per un totale di 75.

Stando agli ultimi dati disponibili (risalenti a mercoledì 4, quando di pazienti ce n’erano 54) la percentuale di pazienti non bergamaschi ricoverati (tutti proveniente dall’area di Milano) era circa del 16%.

L’azienda sanitaria, in pieno clima collaborativo caldeggiato anche a livello regionale, aveva infatti da subito dato la propria disponibilità, in caso di necessità, ad accogliere positivi da tutta la Regione.

Al momento il dato positivo è rappresentato dalle terapie intensive: a Seriate, dove è presente il reparto, sono attivi 6 posti letto (più di due sub-intensiva a supporto), di cui due occupati e che hanno visto l’ultimo ingresso venerdì 6 novembre.

Da segnalare anche il fatto che nel corso delle ultime due settimane negli ospedali dell’Asst Bergamo Est non si è registrato alcun decesso dovuto a Covid-19.

Uscendo dalla logica del trend a 15 giorni, lunedì 9 novembre i pazienti sono saliti a quota 77, di cui due (a Seriate) in terapia intensiva: 27 al Bolognini, 17 ad Alzano, 11 a Lovere, 8 a Piario e 14 a Gazzaniga.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.