Quantcast
Circolare del Viminale ai prefetti: "Controlli serrati contro gli assembramenti" - BergamoNews
L'invito

Circolare del Viminale ai prefetti: “Controlli serrati contro gli assembramenti”

"Si ritiene necessario che i prefetti convochino in via d’urgenza una riunione del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica allo scopo di programmare controlli più serrati"

“Controlli più serrati” per prevenire gli assembramenti. È quanto raccomanda il Viminale in una circolare inviata a tutti i prefetti.

“Nel recente fine settimana — sottolinea il documento firmato dal capo di Gabinetto, Bruno Frattasi — in diverse località del Paese si sono registrate situazioni di particolare assembramento, in occasione delle quali è stata anche riscontrata una percentuale non irrilevante di inosservanza dell’obbligo di utilizzo delle mascherine. In relazione a tanto, e nella prospettiva di far sì che tale fenomeno venga significativamente a diminuire in corrispondenza dei prossimi fine settimana, si ritiene necessario che i prefetti convochino in via d’urgenza una riunione del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica al duplice scopo di programmare controlli più serrati da un lato, e, dall’altro, concordare con i sindaci più idonee modalità di applicazione dell’articolo 1, comma 4 del Dpcm del 3 novembre, concernente l’interdizione di strade o piazze potenzialmente interessate da siffatto fenomeno”.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
leggi anche
coccole (Foto Toa Heftiba da Unsplash)
L'iniziativa
Lockdown: contro la depressione il Belgio istituisce il “compagno di coccole”
Marinoni coronavirus
L'intervista
L’Ordine dei medici chiede lockdown nazionale, Marinoni: “Ci mette in sicurezza”
Bergamo, primo giorno del nuovo lockdown
Bergamo
Primo giorno del nuovo lockdown, tanta gente in giro e commercianti che provano a reagire
controlli prefetto carabinieri
Lockdown
A Bergamo e in provincia si intensificano i controlli, ma cittadini ligi finora
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI