Il Consiglio comunale di Bergamo ricorda Stefano D'Orazio - BergamoNews
Il batterista dei pooh

Il Consiglio comunale di Bergamo ricorda Stefano D’Orazio

Il Consiglio comunale della serata di lunedì 9 novembre si tinge per pochi minuti di malinconia e tristezza.

Il Presidente del consiglio comunale, Ferruccio Rota, infatti, ha deciso di iniziare la seduta consigliare ricordando Stefano D’Orazio, lo storico batterista e flautista dei Pooh, scomparso sabato 7 novembre lasciando in lutto i fan della band legata a Bergamo.

“Permettetemi di rivolgere un pensiero per la scomparsa causa Covid a Stefano d’Orazio, autore di un messaggio di speranza per Bergamo nel duro momento della prima ondata pandemica, scrivendo insieme a Roby Facchinetti il brano Rinascerò Rinascerai. Mi sono preso questa licenza perché mi sembrava doveroso un atto di riconoscenza”, inizia Rota il Consiglio, lasciando che le note del brano di speranza e inno d’amore per Bergamo (i cui proventi sono interamente devoluti all’ospedale Papa Giovanni XXIII) risuonassero nei microfoni dell’aula consigliare a distanza.

La tempesta che ci travolge ci piega, ma non ci spezzerà, canta Facchinetti.

Una musica che assume una forza tutta nuova nel corso della prima seduta consigliare a distanza dopo solo due sessioni in presenza, a causa del ritorno della nuova ondata da Covid che sta colpendo nuovamente Bergamo, da pochi giorni zona rossa come tutta la Lombardia.

“D’Orazio così scrisse della nostra città: Bergamo è la mia seconda città, mi ha adottato e accolto e qui ho trascorso i miei migliori anni di lavoro. Rinascerò rinascerai vuole essere un semplice modo per fare anche noi la nostra piccola parte”, conclude Rota riportando le parole dello scomparso batterista dei Pooh con gli applausi di tutta l’Aula a distanza.

leggi anche
  • Musica in lutto
    Addio a Stefano D’Orazio, storico batterista dei Pooh: “Perdiamo un fratello”
    pooh stefano d'orazio (foto Stefanino Benni)
  • Appuntamenti
    Rievocazione storica, street food e tributo ai Pooh: il week-end in provincia
    Boomerang tributo ai Pooh
  • Musica
    Tre anni senza i Pooh, la toccante lettera di Roby Facchinetti: “Quanto mi mancate”
    Roby Facchinetti
  • In tv
    Roby Facchinetti presenta “Rinascerò, rinascerai” a Domenica In
    Roby Facchinetti
  • L'operazione
    Information Technology, Var Group acquisisce la maggioranza della bergamasca Weelgo
    Var Group
  • La lettera
    Bergamo, il centrodestra: “Il consiglio comunale torni in presenza”
    Il Consiglio Comunale ai tempi del Covid-19
  • Bergamo
    “Chi è stato eletto deve prendere il rischio di ammalarsi”: bufera tra i consiglieri
    Consiglio comunale covid
  • Lo sfogo
    Sanremo, Roby Facchinetti: “Nessun ricordo di Stefano D’Orazio, che amarezza”
    pooh stefano d'orazio (foto Stefanino Benni)
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it