BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Spacciatori inseguiti ed arrestati dai carabinieri in elicottero

I carabinieri hanno individuato due persone che hanno tentato la fuga, favoriti dal buio nei boschi circostanti lungo il tratto della Bre.Be.Mi, grazie alla termocamera presente sul velivolo i due malviventi sono stati localizzati e raggiunti dai militari a piedi.

Operazione antidroga eseguita nella serata di venerdì 6 novembre in aperta campagna nei territori dei comuni di Covo e Antegnate dai carabinieri di Treviglio, con il supporto aereo dei militari del Nucleo Elicotteri di Orio al Serio.

In seguito a diverse segnalazioni pervenute ai carabinieri di Romano di Lombardia relative ad un via vai di persone in un’area campestre isolata e vicina ed uno dei cavalcavia dell’autostrada A35 tra i comuni di Covo e Antegnate, i militari dell’Arma hanno monitorato la zona. Venerdì sera l’area è stata delimitata dai controllati dall’alto dall’elicottero dei carabinieri di Orio al Serio.

I carabinieri hanno individuato due persone che hanno tentato la fuga, favoriti dal buio nei boschi circostanti lungo il tratto della Bre.Be.Mi, grazie alla termocamera presente sul velivolo i due malviventi sono stati localizzati e raggiunti dai militari a piedi.

Sono finiti in manette due cittadini irregolari di origini marocchine, Y.K. di 29 anni e Y.A. 27enne, con precedenti specifici per spaccio di sostanze stupefacenti, trovati in possesso di circa 50 grammi di eroina, pronta per esser spacciata. Nel corso delle attività sono stati rinvenuti e sequestrati in loro possesso 48 grammi di eroina e diverso materiale per il confezionamento delle dosi.
I due arrestati temporaneamente trattenuti nelle camere di sicurezza della caserma di Treviglio in attesa, nella mattinata di sabato, della convalida con rito direttissimo al Tribunale di Bergamo.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.