Quantcast
Slow Food Bergamo, mercoledì s'inaugura il nuovo mercato agricolo - BergamoNews
Alla malpensata

Slow Food Bergamo, mercoledì s’inaugura il nuovo mercato agricolo

Ampia la scelta dei prodotti che sarà possibile trovare ogni settimana sui banchi delle aziende presenti: vino salumi, formaggi freschi e stagionati, uova, miele, confetture, frutta e verdura

È previsto per mercoledì 4 novembre il taglio del nastro per il nuovo mercato agricolo di Slow Food Bergamo, che verrà inaugurato in piazzale della Malpensata a Bergamo. Un progetto promosso e fortemente voluto dalla condotta di Bergamo, dalla Comunità del Mercato della Terra di Slow Food Bergamo, insieme al comitato di quartiere.

La Condotta locale dell’associazione fondata da Carlo Petrini da sempre punta alla valorizzazione dell’agricoltura locale, dei suoi prodotti genuini a favore di una spesa buona e pulita sia per i consumatori che per i produttori.

La nascita della Comunità del Mercato della Terra ha sviluppato il mercato che si svolge ogni sabato mattina sul Sentierone davanti a Palazzo Frizzoni e grazie ad una forte interazione con il Comune di Bergamo e con il comitato di quartiere della Malpensata si è determinata a sviluppare questo nuovo mercato, che avrà come centro non solo la vendita e promozione dei prodotti buoni puliti e giusti ma l’incontro della cittadinanza con i produttori, con le scuole, con le associazioni del quartiere.

Il comitato di quartiere della Malpensata da anni è impegnato, al fianco dell’amministrazione comunale, nella riqualificazione dell’area in oggetto, spesso purtroppo al centro di situazioni di degrado. Con la creazione del mercato l’intenzione è quindi quella di inserire un nuovo tassello nelle azioni per promuovere e valorizzare il quartiere dopo la positiva collaborazione con il Nuovo Albergo Popolare, il presidio del parco Olmi da parte dell’associazione QuxQu e l’inaugurazione della rispettiva area cani, oltre che l’imminente apertura del parco avventura. A queste azioni vanno aggiunti inoltre la creazione di un orto urbano e la positiva collaborazione con BiOrto. Entrambe queste realtà, seppur in modalità e con tempistiche differenti, saranno partecipi e legate alle attività del neonato mercato cittadino con uno spiccato aspetto etico e sociale.

Ampia la scelta tra i prodotti che sarà possibile trovare ogni settimana sui banchi delle aziende presenti: dal vino ai salumi, dai formaggi freschi e stagionati alle uova, quindi miele e confetture, senza dimenticare la frutta e la verdura.

Il nuovo mercato, che viene inaugurato mercoledì 4 novembre e che rispetterà tutte le norme anti Covid, è dedicato quindi solo produttori a chilometro zero ed aziende del territorio che valorizzeranno i prodotti locali. Non si tratta però “solo” di una nuova apertura, ma di un nuovo ed importante ruolo per il quartiere della Malpensata i cui abitanti potranno godere di un mercato settimanale per compiere la propria spesa. Si tratta di un momento che vuole evidenziare il rapporto virtuoso e diretto tra consumatori e cittadini. Il mercato si distinguerà, come da tradizione Slow Food, per lo stretto e personale legame che nasce tra le parti.

In questa prima edizione i produttori presenti saranno i seguenti (con relativi contatti):

Azienda Agricola Previtali Marco (Stracchino, salumi);
Azienda Agricola Cavalli Faletti (Vino) ;
Podere Montizzolo (salumi e carne);
Cà di Rüsì (formaggi di capra);
BiOrto (frutta e verdura);
Artemisia di Lucia presso Az. Agr. Le Sorgenti (Artemisia e suoi derivati);
La chiocciola gourmet (lumache e prodotti cosmetici).

Mercato

L’obiettivo è quello di creare un luogo dove fare la propria spesa e che sia in contemporanea un punto d’incontro del quartiere dove incontrarsi, confrontarsi e conoscere nuove realtà. Un luogo che mantiene l’atmosfera di mercato di quartiere ma che si rinnova e si prepara a nuove sfide.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
leggi anche
Benemerenze 2018
Comune di bergamo
Conferimento delle civiche benemerenze, segnalazioni entro il 18 novembre
Mercato ortofrutticolo
L'analisi dal mercato
“A Bergamo nessun assalto ai negozi alimentari, seconda ondata più razionale”
Mercato
Bergamo
Il mercato slow food alla Malpensata diventa permanente
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI