Quantcast
La Zanetti Bergamo non si conferma: ko in 4 set a Brescia - BergamoNews
Volley

La Zanetti Bergamo non si conferma: ko in 4 set a Brescia

Buona partenza per le rossoblu, che si aggiudicano il primo parziale, poi la rimonta delle padrone di casa trascinate da una Nicoletti da 23 punti.

Nuova sconfitta per la Zanetti Bergamo che perde 3-1 a Brescia, in una partita nella quale coach Daniele Turino aveva chiesto “di dare continuità. E di essere aggressive senza pensare a chi ci sta davanti dall’altra parte della rete”.

Invece è arrivato un altro ko in quattro set, dopo i progressi delle ultime due gare: un match da dimenticare in fretta per tuffarsi nei prossimi impegni a distanza ravvicinata.

LA GARA. Valentin non ce la fa e allora in regia ecco Vittoria Prandi a orchestrare Lanier, Loda, Enright, Moretto e Mio Bertolo. A completare il 6+1 c’è il libero Fersino. La lungodegente Luketic resta a guardare a bordocampo.

Brescia risponde con la palleggiatrice Bechis in diagonale con Nicoletti, al centro ci sono Berti e Veglia, laterali Angelina e Jasper. Il libero è Parlangeli.

Dopo una prima fase di studio, la Zanetti stacca con un vantaggio di +5 (10-15): per la Banca Valsabbina sono Nicoletti e Jasper a forare le difese rossoblù, Bergamo ha invece un gioco più fluido e Prandi distribuisce equamente mandando a segno tutti i terminali. La Zanetti gestisce il set restando sempre avanti, Brescia recupera nel finale e si porta a -1 (23-24), fino a quando Stephanie Enright mette la parola fine al parziale e le rossoblù chiudono 23-25. Lo score del parziale dice che Mio Bertolo chiude con 6 punti (4 attacchi, 1 muro e 1 ace), Lanier con 5 (4 attacchi e un ace).

Brescia riparte con Cvetnic per Angelina e si porta avanti, Lanier ricuce ed è 4-4 e punto a punto fino all’ace di Jasper (10-7) il cui turno di battuta dura fino al 14-7. Entrano Marcon e Dumancic, la Zanetti cerca la scossa ma Cvetnic e Nicoletti confermano la crescita di Brescia. Sul 20-14 per le padrone di casa, spazio per Johnson. Ma il set ha ormai preso la direzione che porta all’1-1 (25-15).

Brescia, trovato l’equilibrio nel secondo parziale, riprende da dove aveva finito. La Zanetti recupera la parità sul 13-13 e apre il punto a punto fino al break di Cvetnic (18-16). Le risponde Loda, ma la Banca Valsabbina non abbassa la guardia e di nuovo con Cvetnic fa lo strappo del 21-17. Sul 23-18, il videocheck sposta il risultato dal presunto 24-19 al 23-20 e la Zanetti prova il recupero, ma il muro bresciano e l’ace della protagonista del parziale, Cvetnic, chiude il gioco 25-21.

Le padrone di casa prendono in mano il match, la Zanetti prova a strapparglielo, ma si scontra contro un Brescia che non permette alle rossoblù di rialzarsi e va a conquistare la vittoria.

HANNO DETTO. Vittoria Prandi: “Ci è mancata la giusta aggressività, quella che abbiamo avuto nelle ultime due partite. Ci aspetta ora Conegliano: cerchiamo di resettare e pensare ad avere la giusta mentalità e aggressività. Se abbiamo quelle, ci possiamo provare sempre”.

Banca Valsabbina Brescia-Zanetti Bergamo 3-1 (23-25, 25-15, 25-21, 25-16)

Banca Valsabbina Brescia: Bechis 7, Angelina 1, Jasper 17, Berti 6, Veglia 6, Nicoletti 23, Parlangeli (L), Biganzoli 1, Decortes, Cvetnic 15, Bridi, Sala (L), n.e. Pericati, Botezat, Allenatore: Mazzola

Zanetti Bergamo: Enright 4, Prandi 4, Lanier 17, Loda 11, Moretto 7, Mio Bertolo 9, Fersino (L); Faraone, Marcon, Dumancic 2, Johnson 1, n.e. Valentin. Allenatore: Turino

Arbitri: Veronica Papadopol e Davide Prati

Durata Set: 29’, 30’, 32’, 26’

Battute Vincenti: Brescia 5, Bergamo 2

Battute Sbagliate: Brescia 7, Bergamo 8

Muri: Brescia 9, Bergamo 6

Errori: Brescia 22, Bergamo 22

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
Più informazioni
leggi anche
zanetti busto
Al pala agnelli
A porte chiuse la Zanetti torna alla vittoria contro Busto
Zanetti Volley
Volley
Reale Mutua Chieri travolge la Zanetti Bergamo: 3-0
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI