Quantcast
Troppo gravi le ferite dopo lo scontro: muore motociclista 46enne di Entratico - BergamoNews
Chiuduno

Troppo gravi le ferite dopo lo scontro: muore motociclista 46enne di Entratico

È morto all’ospedale Papa Giovanni di Bergamo Ivan Grena, il 46enne motociclista di Entratico scontratosi con un’auto lungo la via provinciale.

Le sue condizioni erano gravissime, disperate dopo l’incidente di venerdì sera a Chiuduno. E non si è potuto salvare. È morto all’ospedale Papa Giovanni di Bergamo Ivan Grena, il 46enne motociclista di Entratico scontratosi con un’auto lungo la via provinciale.

Venerdì  verso le 18 la sua Honda era finita frontalmente contro un’auto lungo strada provinciale. Stando alle prime ricostruzioni pare che l’impatto sia avvenuto mentre l’auto, uscendo da via Suardo si immetteva sulla provinciale in direzione Grumello

Un impatto molto violento. Ivan Grena è stato sbalzato a terra con un volo di circa dieci metri riportando traumi gravissimi.

Nella notte il decesso. Ivan Grena, originario di Gorlago, lavorava in un negozio di Sarnico. Lascia nel dolore la moglie e due figlie.

leggi anche
ambulanza notte utilizzabile
Venerdì sera
Chiuduno, scontro tra auto e moto: grave il motociclista
manuel cremaschi trescore
Il dramma
Trescore piange Manuel Cremaschi, il 19enne morto in un incidente stradale ad Entratico
Incidente a22 (credits TgRai Trentino)
Giovedì pomeriggio
Col furgone contro un camion in autostrada: muore giovane bergamasco
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it