Il commento

Fontana allontana i lockdown locali: “Virus in tutto il Paese, misure siano uniformi”

Il presidente della Regione dopo l'incontro con il Governo nella mattinata di domenica: "Una serie di interventi territorio per territorio, polverizzati e non omogenei, sarebbero probabilmente inefficaci".

“La diffusione del virus è uniforme in tutto il Paese. Le differenze riguardano l’ampiezza del tracciamento che varia da regione a regione. È evidente che, una volta verificato l’impatto delle misure già adottate sulle curve del contagio, ulteriori azioni di contrasto al virus dovranno a loro volta essere uniformi. Una serie di interventi territorio per territorio, polverizzati e non omogenei, sarebbero probabilmente inefficaci e anche incomprensibili ai cittadini, che già oggi sono disorientati”.

Lo scrive sulla sua pagina Facebook il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, spiegando “il senso della discussione di stamattina fra Regioni, Anci e Upi con il governo”.

“Le istituzioni, a partire dal governo – conclude il governatore della Lombardia – devono dare segnali coerenti, forti e credibili. Le Regioni sono, come sempre, pronte a collaborare”.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
Più informazioni
leggi anche
Giuseppe Conte in Prefettura a Bergamo
Il punto
Covid, più vicino il nuovo Dpcm: si va verso la stretta in alcune regioni o zone
Esercito
Il pd bergamo
“Mai più errori come Nembro-Alzano, zone rosse nelle province più colpite”
Attilio Fontana a Bergamo
Il presidente regionale
Fontana: “Non sono contrario alla Lombardia zona rossa, ma voglio i dati”
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI