BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Ribolla (Lega): “Sul Decreto Ristori si naviga a vista”

"Un Governo serio – continua il parlamentare del Carroccio – avrebbe quantomeno mantenuto gli impegni presi in estate e poi eventualmente erogato nuove risorse a favore delle categorie danneggiate".

“Sembra che promettere ormai sia l’unica cosa rimasta al Governo – dichiara l’onorevole Alberto Ribolla -. Ancora una volta il Governo, attraverso il nuovo decreto ristori, promette una serie di interventi a favore di ristoratori e commercianti che si riveleranno ulteriori spot elettorali e comunque assolutamente insufficienti”.

“Un Governo serio – continua il parlamentare del Carroccio – avrebbe quantomeno mantenuto gli impegni presi in estate e poi eventualmente erogato nuove risorse a favore delle categorie danneggiate. Purtroppo tocca sottolineare continuamente che ci sono ancora dipendenti di imprese che non hanno ricevuto la Cassa Integrazione promessa dal Presidente Conte e che molte aziende non hanno nemmeno ricevuto il contributo a fondo perduto previsto nel decreto rilancio di maggio, oltre ovviamente a tutti quelli previsti dal decreto agosto”.

“Per questi motivi – conclude Ribolla – ho presentato un’interrogazione al ministro Gualtieri per chiedere conto di dove siano finiti i decreti attuativi per i contributi a fondo perduto per le attività dei centri storici delle città turistiche, tra cui Bergamo, e per le attività di ristorazione che acquistino della filiera della ristorazione, come previsto dagli articoli 58 e 59 del Dl agosto”.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.