BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Col Gal un evento per stimolare l’innovazione per lo sviluppo rurale

L'iniziativa, organizzata dal Gal valle Seriana e dei Laghi Bergamaschi, si svolgerà venerdì 30 ottobre in diretta streaming

Più informazioni su

“Innovazione nelle aree rurali. Esperienze Innovative: Un confronto per il rilancio dei territori” è questo il titolo dell’evento organizzato dal Gal valle Seriana e dei Laghi Bergamaschi che si svolgerà venerdì 30 ottobre alle 14.30 in diretta streaming cliccando qui.

Un’iniziativa aperta a tutti che mira a portare nuovi stimoli imprenditoriali rafforzando esperienze esemplari già attive in aree definite “marginali” ma che in realtà offrono molte potenzialità in termini di generazione di nuovi posti lavoro, occupazione giovanile e sviluppo identitario del territorio. Protagoniste saranno 9 imprese provenienti da 3 territori diversi ma per certi versi anche molto simili fra loro: Valle Seriana, Valle Brembana, Garda Valle Sabbia. Le aziende saranno chiamate a presentare le proprie esperienze, a confrontarsi e dialogare insieme evidenziando anche come quest’ultime siano state in grado di reagire e reinventarsi in un periodo caratterizzato dall’emergenza sanitaria che ha sfortunatamente visto protagonista il nostro paese, in primis la Valle Seriana.

L’appuntamento è organizzato nell’ambito del progetto di cooperazione JoIN – Job, Innovation and Networking in Rural Areas a cui il Gal valle Seriana e dei Laghi Bergamaschi partecipa insieme ai Gal GardaValSabbia2020 (capofila), Gal Valle Brembana 2020 e ad alcuni Gal internazionali (Gal Castagniccia Mare e Monti, Gal Alt Urgell-Cerdanya e Gal Haute Provence Luberon).

“Crediamo che costruire nuovi percorsi e strategie confrontandoci e collaborando con altre realtà e contesti diversi dal nostro possa portare un grande valore aggiunto e molti stimoli positivi per lo sviluppo rurale del nostro territorio” – spiega il team del Gal. “Grazie agli interventi di istituzioni locali, enti di ricerca e formazione ed ovviamente alle imprese invitate con questo appuntamento vogliamo mettere in evidenza come la collaborazione e il costante dialogo tra le reti degli stakeholders locali così come la cooperazione internazionale siano ingredienti fondamentali per vincere le sfide dei territori rurali e per creare una serie di azioni comuni che promuovano l’innovazione e lo sviluppo locale”.

A questo link il programma dettagliato dell’appuntamento.

© Riproduzione riservata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.