Da Torino a Foppolo, insediato il commissario straordinario: "Punto zero per ripartire" - BergamoNews
Il comune indebitato

Da Torino a Foppolo, insediato il commissario straordinario: “Punto zero per ripartire”

Tre mesi dopo la dichiarazione del dissesto finanziario. Si tratta di Giuseppe Zarcone, 55 anni, dirigente della Prefettura piemontese

A tre mesi dalla dichiarazione del dissesto finanziario, si è insediato il commissario straordinario di liquidazione del Comune di Foppolo. Si tratta di Giuseppe Zarcone, 55 anni, dirigente del Servizio Contabilità e Gestione Finanziaria della Prefettura di Torino.

Come spiega l’amministrazione, si occuperà della “gestione dell’indebitamento pregresso”, nonché dell’adozione di “tutti i provvedimenti” necessari “all’estinzione dei debiti antecedenti all’1 gennaio 2020”.

Il primo atto del Commissario è stata l’approvazione dell’avviso ai creditori del Comune. In pratica, chiunque ritiene di avere maturato un debito può fare istanza provandone la sussistenza entro il 27 dicembre.

“Siamo felici di questa nomina – commenta il sindaco Gloria Carletti -. Per noi è il punto zero dal quale ripartire, dopo la difficile situazione che abbiamo ereditato”.

La dichiarazione del dissesto non aveva trovato l’approvazione della minoranza. “Per i modi e i tempi in cui è maturata e per gli effetti dolorosi che può generare – ribadiscono dalla lista ValorizziAmo Foppolo -. Ad ogni modo, diamo il nostro benvenuto al dottor Zarcone, sperando che possa lavorare in maniera proficua al risanamento finanziario del Comune”.

Il paese, reduce dalla lunga stagione delle inchieste giudiziarie attorno alle piste da sci – culminata nella condanna in primo grado dell’ex sindaco Giuseppe Berera – deve fare i conti con 6 milioni di debiti pregressi e una lunga serie di contenziosi.

leggi anche
  • Foppolo
    “Ambulatorio non sanificato e al freddo”, il medico manda a casa i pazienti
    Comune Foppolo
  • Alta val brembana
    “Mancano i bus, gli studenti aspettano un’ora la coincidenza per tornare a casa”
    Fermata bus
  • Il comprensorio
    Foppolo, gestione degli impianti (con riserva) al consorzio Piazzatorre-Belmont
    Pexels Sci
  • Foppolo carona
    Sorpresa: ritirata la proposta di gestione degli impianti in Val Carisole
    seggiovie Foppolo
  • Al via il processo
    Foppolo, fallimento Brembo Super Sky: Berera e Cattaneo chiedono di patteggiare
    arrestati i sindaci di valleve e foppolo
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it