Quantcast
Scuola vuota, e la prof del Sarpi scrive una poesia - BergamoNews
Mancanze

Scuola vuota, e la prof del Sarpi scrive una poesia

Lunedì mattina, primo giorno di chiusura delle scuole superiori della Lombardia per evitare il diffobndersi dei contagi da Covid,  Valeria Mascheretti, insegnante, ha scritto una poesia dalle scale del Liceo Sarpi di Bergamo

Lunedì mattina, primo giorno di chiusura delle scuole superiori della Lombardia per evitare il diffobndersi dei contagi da Covid,  Valeria Mascheretti, insegnante, ha scritto una poesia dalle scale del Liceo Sarpi di Bergamo. Eccola

Scuola vuota

Luci tutte accese

Corridoi senza persone

Salgo le scale quasi nel nulla

Non ci sono voci altre

Solo parole forti che fuoriescono dalle porte

Mancano i visi

I volti di voi

Le voci alte e maestose

Le voci meste e fitte

Le voci umane e lievi

Gioiose e tristi

I vostri passi e le corse

Siete muti oggi

Siete dietro uno schermo

Vi colgo e vorrei sentire

Siete dietro un muro ammutoliti

Zitti e fermi

Vi chiamo

Rispondete

Rimaniamo accanto ancora

Siate qui lì e ovunque

Diffondetevi dove potete

Senza indugio

Alzate lo sguardo la voce la testa

Muovete le mani e fate passi larghi

Inchinatevi a terra

Accorciate le distanze del cuore

Chiamateci a gran voce

Si ha voglia di vivere ancora

Fate sentire il desiderio

Sentitelo

Sentiamolo

Contagiamoci di bellezza

Ancora e ancora

Vi prego non lasciamoci soli

Noi smarriti a volte

Noi impauriti

Noi il controllo su tutto

Voi con il desiderio

Il sole i sogni

I sorrisi e le risate

Le lacrime e i visi seri

Mancate

Manchiamoci

Non aumentiamo la distanza

Stiamo qui insieme

Noi

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
leggi anche
Sara Pulcini
La pediatra
“I bambini hanno diritto a scuola e sport: ciò che perdono oggi non lo riavranno più”
Alunno disabile
La testimonianza
“Mio figlio, disabile grave, senza maestra di sostegno: non può stare a scuola”
Attilio Fontana a Bergamo
Cerchi altre soluzioni
I sindaci e la ministra Azzolina a Fontana: “No alla chiusura delle scuole superiori”
smartwork Photo by Parker Byrd on Unsplash
Scuole superiori
Docenti in aula e studenti a casa: la nuova didattica a distanza
Pesenti
Bergamo
Disabile aggredito e derubato al Pesenti: raccolta fondi dei compagni per aiutarlo
scuola
Emergenza covid
Scuole, nell’ultima settimana 3472 tamponi e 253 positivi: altre 20 classi in quarantena
scuola (foto Deleece Cook da Unsplash)
L'appello
Comitati e associazioni genitori di Bergamo chiedono con forza la riapertura delle scuole
Scuola mascherine studenti (foto Pixabay)
Del sarpi
“Siete quelli che hanno imparato l’attesa lunga”: la poesia della prof per gli alunni
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI