BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Gran Premio di Teruel, terzo posto per Enea Bastianini

Il portacolori dell'Italtrans Racing Team ha terminato la propria prova con dieci secondi di ritardo dall'inglese Sam Lowes

Più informazioni su

Il Mondiale di Moto 2 non smette di riservare sorprese.

A distanza soltanto di sette giorni Enea Bastianini è stato costretto a cedere la leadership della classifica iridata a Sam Lowes, trionfatore del Gran Premio di Teruel.

Scattato dalla prima casella dopo un weekend dominato sin dalle prime battute, l’inglese del Marc VDS Racing Team ha subito scavato un solco incolmabile per gli avversari.

Alle spalle del britannico ottima prestazione del romano Fabio Di Giannantonio (Speed Up Factory) che, dopo essersi conquistato un posto in MotoGp per il 2021, ha preceduto il riminese dell’Italtrans Racing Team.

Apparso in crescita nel corso della tre giorni di gare, il portacolori della scuderia di Calcinate ha saputo scacciare i dubbi apparsi nelle prove libere recuperando dalla sesta alla terza posizione conclusiva.

In grado di metter a segno al sesto giro il sorpasso decisivo ai danni dell’australiano Remy Gardner (Onexox TKKR SAG Team), il 22enne romagnolo ha avuto modo di sfruttare gli errori di Marco Bezzecchi (caduto alla quarta tornata) e Luca Marini (Sky Racing Team, undicesimo al traguardo).

“Sono abbastanza contento. È stata una gara difficile perché Lowes è stato velocissimo tutto il weekend e in gara ha tenuto un passo incessante – ha spiegato nel dopo-gara Bastianini -. Anche Di Giannantonio era veloce: ho spinto al massimo, ma fare meglio della terza posizione oggi non era possibile. È un buon risultato in ottica campionato, anche se ho perso la leadership: mancano ancora tre gare e daremo il massimo per conquistare il titolo”.

In attesa di scendere in pista a Valencia per il Gran Premio d’Europa, Lowes guida la graduatoria con 178 punti, 7 in più di Bastianini e 23 di Marini.

© Riproduzione riservata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.