BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Contributi a enti e associazioni di Bergamo, pubblicato il bando 2020

Le domande di concessione dei contributi devono essere compilate e presentate, a pena di irricevibilità, esclusivamente online, utilizzando l'apposita modulistica sul sito comunale.

Il Comune di Bergamo lancia, sul proprio sito web, l’avviso pubblico per la concessione di contributi economici per il 2020 a favore di enti e associazioni che organizzano manifestazioni ed eventi in città: un bando ormai tradizionale, ma che nel 2020 assume un valore particolare, attraverso la necessità di ridurre gli effetti negativi dell’emergenza covid19.

L’avviso, anche per il 2020, si rivolge ad “enti pubblici e privati, società legalmente costituite, associazioni, comitati ed altre organizzazioni rappresentative di interessi diffusi, anche se non legalmente riconosciuti, che non abbiano fini di lucro o che comunque attuino iniziative senza fini di lucro,” prevedendo contributi economici “finalizzati alla organizzazione di iniziative e manifestazioni rilevanti ai fini del progresso civile, economico e culturale della città”.

Le domande di concessione dei contributi devono essere compilate e presentate, a pena di irricevibilità, esclusivamente online, utilizzando l’apposita modulistica sul sito comunale. Per presentare la domanda, è necessario accedere ai servizi del portale autenticandosi con una delle modalità stabilite per l’accesso ai servizi on-line della Pubblica Amministrazione (con SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale, o tramite la Carta Nazionale dei Servizi CNS). Il termine di scadenza per la presentazione è fissato per il giorno lunedì 30 novembre 2020.

Tutte le informazioni e i moduli per le richieste sono disponibili sul sito del Comune di Bergamo: https://www.comune.bergamo.it/node/267842

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.