BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Atalanta-Ajax, de Roon out? Gasperini valuta le alternative: Pasalic o Malinovskyi

L'olandese dovrebbe alzare bandiera bianca per il match di coppa contro i suoi connazionali, ma in rosa non c'è un suo vero alter ego

Il ko rimediato sabato al Gewiss Stadium dall’Atalanta non è stata la sola cattiva notizia del weekend. Nel corso del match, perso 3-1 dagli uomini di Gian Piero Gasperini contro la Samp, è infatti uscito anzitempo (era il 63′) Marten de Roon: il centrocampista olandese si è fermato toccandosi l’adduttore dopo uno stacco aereo.

Subito sostituito, de Roon ha seguito il resto della partita con del ghiaccio posizionato sulla zona inguinale. Per la sfida di Champions contro l’Ajax – in programma martedì sera, sempre al Gewiss Stadium – è da considerarsi in fortissimo dubbio.

Lunedì, nel giorno della vigilia della seconda di coppa, l’olandese verrà sottoposto a nuovi esami.

Gasperini dovrà comunque pensare a come sostituire il suo numero 15, un tassello fondamentale che non ha un vero e proprio alter ego nella rosa nerazzurra. Se non dovesse farcela de Roon è molto probabile che in mezzo al campo, a fianco di Remo Freuler, il tecnico inserisca Mario Pasalic. Più difficile (ma comunque possibile) pensare che possa essere scelto Ruslan Malinovskyi, troppo offensivo per sostituire sulla mediana l’olandese.

Mario Pasalic, 25 anni: potrebbe toccare a lui contro l'Ajax
Atalanta-Sampdoria

Ci sarebbe, poi, anche l’opzione Matteo Pessina, ormai pienamente recuperato dopo il brutto infortunio al ginocchio che l’ha tenuto ai box per più di due mesi. Ma l’ex Verona è rientrato solo mercoledì scorso sul campo del Midtjylland per giocare una scampolo di gara e non sembra aver ancora raggiunto la giusta forma fisica per essere schierato dall’inizio.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.