Quantcast
Rapinava in bici gli anziani di Treviglio e Fara Gera d'Adda: arrestato - BergamoNews
Bassa

Rapinava in bici gli anziani di Treviglio e Fara Gera d’Adda: arrestato

Li soprendeva alle spalle portando via orologi, bracciali, collane, cellulare e soldi. Almeno 13 i colpi contestati

Rapinava e scippava gli anziani in strada. Nella serata di sabaton 25 ottobre, i carabinieri di Treviglio hanno eseguito una ordinanza di custodia cautelare in carcere a carico di E. A., 33enne originario del Marocco, regolare sul territorio nazionale, domiciliato in una abitazione di Treviglio, a conclusione dell’attività di indagine compiuta dai militari delle stazioni di Fara Gera d’Adda e Treviglio per una serie di rapine e furti con strappo in danno di persone anziane che percorrevano a piedi le strade dei paesi.

La tecnica utilizzata dall’indagato, ritenuto colpevole di almeno 3 rapine e 10 furti commessi tra luglio e ottobre, era quella di individuare persone anziane, seguendole in sella alla propria
bicicletta, per sorprenderle alle spalle e strappare loro gli oggetti di valore che portavano addosso (orologi, bracciali, collane, cellulare e soldi). Quando questi opponevano resistenza li minacciava, spintonandoli e strattonandoli.

Dopo le numerose denunce sono scattate le indagini, avviate e condotte tramite l’acquisizione di descrizioni delle caratteristiche fisiche dello scippatore, nonché alla visione di filmati dei sistemi di videosorveglianza comunali.

Dopo aver fatto irruzione all’interno dell’abitazione di Treviglio, i militari hanno arrestato l’indagato portandolo in carcere a Bergamo, dove rimarrà a disposizione dei magistrati per il previsto
interrogatorio di garanzia.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI