L'Atalanta stecca, l'Ajax rivale di Champions demolisce gli avversari: 13-0 - BergamoNews
I prossimi avversari

L’Atalanta stecca, l’Ajax rivale di Champions demolisce gli avversari: 13-0

Cinque gol per Traorè, due Huntelaar ed Ekkelenkamp, uno Tadic, Anthony, Martinez e Blind: contro il Venlo la vittoria più larga della storia del club

Ok, l’avversario non era irresistibile. Ok, il campionato olandese non è certo dei più tempranti. Tutto ‘ok’? Forse no, perché se l’Atalanta balbettante di inizio campionato prende 3 reti in casa dalla Sampdoria, l’Ajax ha rifilato ben 13 reti ai malcapitati avversari del Venlo.

Stiamo parlando dei prossimi avversari di Champions dei nerazzurri. Già il primo tempo si era concluso sullo 0-4 per i lancieri che nella ripresa, complice un espulsione che al 53′ ha lasciato i padroni di casa in dieci, si sono scatenati andando a segno per altre nove volte.

Cinque gol per Traorè, doppietta per Huntelaar ed Ekkelenkamp, un gol a testa per Tadic, Anthony, Martinez e Blind. La vittoria più larga della storia del club. Dea avvisata…

leggi anche
  • Appunti & virgole
    Squadra che vince non si cambia? L’Atalanta esagera e arriva il secondo ko
  • 1-3 a bergamo
    Stanca e sfortunata, l’Atalanta non va: al Gewiss Stadium passa la Samp
  • Champions league
    Atalanta-Ajax, de Roon out? Gasperini valuta le alternative: Pasalic o Malinovskyi
  • In champions league
    Atalanta, bentornato Gollini: convocato per l’Ajax dopo tre mesi ai box
  • Stasera in campo
    La Champions a Bergamo, contro l’Ajax: Atalanta, è il grande giorno
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it