BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Ranica, concorso per un monumento in ricordo delle vittime del Covid

L'installazione verrà collocata nell'area verde antistante l'ingresso del cimitero entro il 15 marzo 2021

Ranica ospiterà un monumento dedicato alle vittime dell’epidemia. Verrà collocato nell’area verde antistante l’ingresso del cimitero dove gli spazi consentono momenti di condivisione.

Per la progettazione e la realizzazione del monumento l’amministrazione comunale ha indetto un concorso aperto ad architetti, artisti e comunque a soggetti che vantino una comprovata esperienza nel campo dell’arte e particolarmente della composizione architettonica e scultorea.

“Al fine di ricordare le vittime da Coronavirus, di perpetuarne il ricordo e di condividere i sentimenti di dolore dei familiari e di tutta la comunità – si legge nel bando -, il Comune di Ranica indice un pubblico concorso per la progettazione e realizzazione di un monumento dedicato a dette vittime ed interprete del momento storico. L’obiettivo è quello di creare, un simbolo e un momento di riflessione e di condivisione su quanto è avvenuto, un momento per quanti hanno vissuto, a diverso titolo, direttamente o indirettamente gli effetti del virus COVID-19”.

L’installazione, che non dovrà superare i due metri di altezza, dovrà essere realizzata con materiali durevoli e resistenti alle alterazioni causate dagli agenti atmosferici, preferibilmente: pietra, marmo, granito, bronzo, terracotta, ferro, ghisa, acciaio nonché derivati dalle resine. L’opera dovrà riportare incisi il titolo “La sofferenza e la speranza” ed eventualmente una frase in memoria dei defunti.

Dopo aver analizzato le proposte pervenute la Commissione stilerà una graduatoria di merito e individuerà il vincitore.

Saranno premiati qualità e originalità artistica, coerenza e integrazione con l’ambiente circostante, realizzabilità tecnica, durevolezza dei materiali scelti per la realizzazione e facilità di manutenzione.

Il primo classificato riceverà un premio di 5 mila euro per la progettazione, il rimborso spese relative ai materiali e la realizzazione e il posizionamento dell’opera.

I partecipanti dovranno inviare al Comune di Ranica l’istanza di partecipazione e gli elaborati progettuali entro le ore 12:00 del 04 dicembre 2020. Il vincitore dovrà impegnarsi a realizzare l’opera entro il 15 marzo 2021.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.