BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Manda Touré, la protagonista femminile di Tolo Tolo, apre l’Integrazione Film Festival

La kermesse si svolge a Bergamo e Sarnico da martedì 20 a sabato 24 ottobre

Più informazioni su

Si svolgerà sia in presenza che in streaming la 14esima edizione di IFF – Integrazione Film Festival, concorso cinematografico internazionale sull’integrazione tra persone di diverse appartenenze culturali e provenienze nazionali. Il Festival si svolge a Bergamo e Sarnico da martedì 20 a sabato 24 ottobre, è organizzato da Cooperativa sociale Ruah e Lab 80 film e si pone l’obiettivo di indagare i temi delle tre I che compongono il suo logo: inclusione, identità e intercultura. In concorso 22 film, di cui 17 cortometraggi di fiction e 5 documentari.

Il programma prevede quattro serate di film e incontri, con registi e attori ospiti sia sul palco che in collegamento internet: martedì 20 e mercoledì 21 all’Auditorium di Piazza Libertà a Bergamo dalle 20,45; venerdì 23 solo in streaming dalle 18,30; sabato 24 al Cine Junior di Sarnico (BG) dalle 20,45.

Ospite d’onore l’attrice afro-francese Manda Touré, diventata famosa in Italia come protagonista femminile del film Tolo Tolo di Checco Zalone e impegnata sul tema dell’integrazione e dei diritti: aprirà il Festival martedì 20 ottobre alle 20,45.

Farà tappa a IFF 2020 anche Emergency, che nei mesi scorsi ha svolto un importante ruolo nella cura dei malati di Covid 19 all’Ospedale di Bergamo e che lavora ad un progetto dedicato al cinema: sarà proiettato sabato 24 il film Ape regina di Nicola Sorcinelli, realizzato grazie al bando “Una storia per Emergency”; a seguire dialogo con Michele Iacoviello, coordinatore del Programma Italia.

I Premi in palio: Concorso internazionale per film documentari, Concorso internazionale per cortometraggi di finzione, Premio del Pubblico (gli spettatori per la prima volta avranno la possibilità di esprimere giudizi sui film) e Menzione speciale della Giuria.

La 14esima edizione di IFF avrebbe dovuto svolgersi lo scorso aprile ma, a causa del lock down, è stata rinviata: si svolgerà dunque in formula mista, sia in presenza che in streaming, nel rispetto delle nuove normative e con l’obiettivo di garantire la sicurezza di tutti. Le uniche presenze fisiche sul palco saranno quelle di Manda Touré e dei registi dei film vincitori che ritireranno i premi sabato 24, tutti gli altri registi che interverranno per dialogare col pubblico saranno collegati on line.

Il Festival si potrà seguire sempre gratuitamente: accedendo al sito www.iff-filmfestival.com è possibile prenotarsi e registrarsi alla piattaforma dedicata alle visioni on line.

Spiega Giancarlo Domenghini, direttore: “È importante che il nostro Festival si svolga, nonostante le grandi difficoltà organizzative legate al Covid e il dolore che ha colpito il territorio bergamasco, perché il tema del “noi” che esploriamo può essere utile alla “prossimità sociale” auspicata in tempo di distanziamento. Perché l’integrazione è sempre un passo a due, un processo che crea un “tra” collegando due soggetti diversi”.

“La qualità della proposta cinematografica di IFF cresce ogni anno di più – aggiunge Sergio Visinoni, di Lab 80 film -. I cortometraggi e i documentari che abbiamo scelto sanno raccontare la realtà e, attraverso il filtro dell’occhio cinematografico, ci aiutano a comprendere meglio le complessità in cui viviamo”.

PROGRAMMA

Martedì 20 ottobre – ore 20,45
Presentazione di Manda Touré con brevi proiezioni dei suoi ultimi film
EXOTIQUE di Soraya Milla, con Manda Touré (Francia, 2015,15’)
Q&A con Soraya Milla e Manda Touré
a seguire
Presentazione e proiezione dei film in concorso:
VITILIGO di Soraya Milla (Francia, 2019, 06’.29’)
REPRESENT di Chris Heck (Usa, 2019, 6’)
ABBASSA L’ITALIA -The Cracker Effect di Giuseppe Cacace, Alfredo Fiorillo (Italia, 2019, 15’)
BONOBO di Zoel Aeschbacher (Svizzera, 2018, 18’)
FREUNDE di Vladimir Di Prima e Lavinia Zammataro (Italia, 2019, 11’)
NEW NEIGHBOURS di Sara Burgio, Andrea Mannino, Giacomo Rinaldi (Italia, 2018, 5’)
Q&A con i registi collegati in videoconferenza

Mercoledì 21 ottobre – ore 20,45
IL PASSO di Mohamed Hossameldin (Italia, 2017, 19’)
Performance di danza con Engy El Shazly
Q&A con Mohamed Hossameldin, Giulia Bellotti e Engy El Shazly
a seguire
Presentazione e proiezione dei film in concorso:
NOVECENTONOVANTANOVE di Lorenzo J. Nobile (Italia, 2020, 12’)
I AM FATOU di Amir Ramadan (Italia, 2019, 18’)
LAMIYA di Giovanni Piperno (Italia, 2019, 15’)
PIZZA BOY di Gianluca Zonta (Italia, 2019, 15’)
CONFIDARE di Gianfranco Faini (Italia, 2019, 3’)
LOVERS di Alexandre Brisa (Francia, 2019, 3’)
Q&A con i registi collegati in videoconferenza

Venerdì 23 ottobre – ore 18,30
Proiezione dei film in concorso:
SUITCASE STORIES di Stefano Scarafia (Italia, 2019, 23’)
LA LINEA IMMAGINARIA di Paolo Bonfanti, Alessandra Beltrame (Italia, 2019, 40’)
– ore 20,45
Presentazione e proiezione dei film in concorso:
IL POSTO DELLA FELICITA’ di Aliosha Massine (Italia, 2019, 15’)
C’È DI MEZZO IL MARE di Davide Angiuli (Italia, 2019, 5’)
PRATOMAGNO di Paolo Martino, Gianfranco Bonadies (Italia, 2019, 29’)
‘A LIVELLA DE’ CREATURE di Angelo Borruto, Pierfrancesco Borruto (Italia, 2019, 14’)
PLAYGROUND ADDICTION di Carlo Furgeri Gilbert, Niccolò Rastrelli, Marzio Mirabella (Italia, 2019, 12’)
MOTHER MARIAM di Mustafa Gürbüz (Turchia, 2020, 8’)
ISACC di Alessandro Stevanov (Italia, 2020, 20’)
UNO DE NOSOTROS di Facundo Sosa Ferreira (Uruguay, 2019, 1’)
Q&A con i registi collegati in videoconferenza

Sabato 24 ottobre – ore 20,45
Premiazione concorso fotografico Premio Ulisse Belometti
Presentazione e proiezioni Premio cinematografico Mutti
Proiezione APE REGINA di Nicola Sorcinelli (Italia, 2019, 13’), prima edizione Bando di concorso “Una storia per EMERGENCY”
Proiezione e premiazione film vincitori Cortometraggi e Documentari
Premio del pubblico e Premio Menzione speciale della giuria

IFF – Integrazione Film Festival è promosso da Cooperativa sociale Ruah con Lab 80 film.

Info per il pubblico www.iff-filmfestival.com, info@iff-filmfestival.com, 035.4592548 (interno 3)

 

Foto copertina: AmericanMarriage_Ed-2019

© Riproduzione riservata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.