BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

La Champions per dimenticare Napoli: Gasp torna a puntare sui “titolarissimi”

Diversi cambi rispetto all'undici visto in campo sabato al San Paolo: Djimsiti, Hateboer e Freuler pronti per l'esordio in Champions contro il Midtjylland

La scoppola di Napoli non è semplice da dimenticare, ma per l’Atalanta c’è la Champions: un’occasionissima per mettersi alle spalle i quattro gol subiti al San Paolo e la sonora sconfitta che ha smorzato gli entusiasmi nati – a ragione – dopo le prime tre vittorie in campionato.

Il cammino europeo degli uomini di Gasperini inizia dalla Danimarca, sul campo del Midtjylland (mercoledì alle 21). I danesi non sono un ostacolo impossibile da superare ma, al tempo stesso, non vanno nemmeno sottovalutati. Hanno entusiasmo e, soprattutto, fisico.

Chili, centimetri e muscoli che condizioneranno inevitabilmente le scelte del tecnico nerazzurro, che vorrà rivedere quell’Atalanta che ha incantato prima dello scivolone di Napoli.

In difesa scelte più o meno obbligate: tra i pali Sportiello, davanti a lui Toloi, Palomino e Djimsiti, che torna titolare dopo la mezza partita in panchina al San Paolo. Scontati poi i ritorni dal 1′ di Hateboer sulla fascia destra e Freuler al centro, a fianco di de Roon.

Gli unici dubbi in attacco: chi giocherà con Gomez e Zapata? Due le opzioni: spazio a un trequartista a scelta tra Pasalic e Malinovskyi o alla seconda punta, con un eventuale ballottaggio tra Muriel e Lammers che vedrebbe favorito il colombiano.

Occhio poi a Ilicic e Miranchuk: i due sono tornati a pieno regime (lo sloveno ha anche debuttato a Napoli, da titolare) e sono due frecce importantissime che il Gasp potrebbe usare in qualsiasi momento.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.