BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Sacbo, i soci rinunciano ai dividendi: l’utile 2019 in un fondo di riserva straordinaria

Gli azionisti hanno condiviso la scelta di accantonare quasi quindici milioni di euro, al fine di rafforzare la struttura economica, finanziaria e patrimoniale del gruppo.

No alla distribuzione dei dividendi, con l’utile di esercizio del 2019, pari a 14.849.675,05, accantonato nel fondo di riserva straordinaria.

Questa la decisione dell’assemblea degli azionisti di Sacbo che, riunita nella sede degli uffici direzionali a Grassobbio e alla presenza di tutti i soci, ha preso atto dello scenario operativo ed economico venutosi a determinare sul trasporto aereo a partire dal mese di marzo 2020, conseguente alla pandemia di Covid-19 a livello mondiale, accogliendo la proposta avanzata dal Consiglio di Amministrazione lo scorso 29 settembre.

Una scelta finalizzata al rafforzamento della struttura economica, finanziaria e patrimoniale del Gruppo Sacbo, che comprende la capogruppo Sacbo S.p.A. e la società di handling interamente controllata BGY International Services S.R.L.

Nell’assumere tale decisione, l’assemblea degli azionisti di Sacbo ha condiviso la permanente incertezza degli scenari a venire, per effetto dell’andamento della pandemia di Covid-19 a livello internazionale che comporta restrizioni al trasporto aereo, ma nel contempo la necessità di garantire la continuità di tutte le attività dell’aeroporto predisponendo le condizioni per quando ci sarà la ripresa del movimento passeggeri.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.