Covid, il bergamasco Locatelli: "Vaccinazioni al via in primavera" - BergamoNews
Lotta al virus

Covid, il bergamasco Locatelli: “Vaccinazioni al via in primavera”

Il presidente del Consiglio superiore di Sanità: "La situazione attuale? Ben diversa da marzo, anche se c'è stata un'accelerazione importante dei contagi"

Nella ricerca del vaccino contro il coronavirus “si sta facendo un grande sforzo internazionale. Realisticamente credo che potremmo far partire le vaccinazioni per le persone fragili, le forze dell’ordine e gli operatori sanitari nei primi mesi della prossima primavera”. Lo ha detto Franco Locatelli, presidente del Consiglio superiore di Sanità e Componente del Cts in un’intervista a InBlu Radio, il network delle radio cattoliche della Cei.

Per quanto riguarda la situazione attuale “è ben diversa rispetto a quella di marzo, dove il carico di patologia che gravava era significativamente maggiore rispetto ad oggi – ha spiegato Locatelli -. Basta andare a vedere il numero delle terapie intensive e delle persone che hanno perso la vita. Certamente – conclude – c’è stata un’accelerazione importante del numero dei contagiati, ma ci sono significative differenze”.

leggi anche
  • Cosa bisogna fare
    Covid, “la seconda ondata rischia di travolgerci”: appello dei medici lombardi
    stefano magnone
  • Studio di cerved per anci
    Bergamo terza città italiana tra le più colpite in economia per l’effetto Covid 19
    edilizia
  • La novità
    Per le Asl app Immuni obbligatoria e si pensa di fare lo stesso coi cittadini
    immuni
  • La proposta
    RSA, Carnevali (Pd): “Riprendere lo screening sierologico e accesso ai tamponi rapidi”
    rsa generica
  • Forza italia
    Dpcm e Comuni, Gallone e Fontana: “Da Conte provvedimenti nebulosi che creano caos”
    Generico ottobre 2020
  • I dati di lunedì 19 ottobre
    Covid, in Lombardia positivo l’11,5% dei tamponi: oltre 1600 casi, 23 a Bergamo
    Dati Regione
  • I dati
    Covid, in una settimana 3.780 tamponi nelle scuole: 83 positivi, 34 classi in quarantena
    Tamponi fiera
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it