La storia

Sorpresa al Giro: la proposta del danese “bergamasco” Honoré alla sua Marilisa

Tra i due amore a prima vista nel 2015 durante una gara a Vertova: Mikkel, che poi per anni ha vissuto a Bergamo, era caduto appena dopo il traguardo, perdendo gli occhiali che la giovane gli aveva subito riconsegnato.

Il Giro d’Italia si tinge ancor più di rosa e non solo per l’iconico colore che da 103 edizioni accompagna una delle più importanti corse a tappe del mondo.

A rendere speciale la quattordicesima tappa, la cronometro Coegliano-Valdobbiadone, è stata l’originale proposta di matrimonio che il danese Mikkel Frølich Honoré, bergamasco d’adozione, ha fatto alla fidanzata Marilisa prima della partenza.

Già in tenuta da cronoman, il 23enne della Deceuninck-Quick Step, si è inginocchiato come da tradizione mostrando uno splendido anello in attesa del fatidico “sì”. 

La loro storia d’amore era iniziata proprio in provincia di Bergamo, nel modo più casuale possibile.

Era il 2015 e Mikkel era impegnato in una prova internazionale a Vertova, categoria Juniores: una cinquantina di metri dopo il traguardo, urtando le transenne che delimitano la zona dell’arrivo, il corridore danese era caduto, perdendo gli occhiali. 

A raccoglierli era stata proprio Marilisa, originaria di Treviso, che una volta terminate le cure del personale medico glieli aveva riconsegnati.

Da quel momento l’Italia è diventata la sua seconda casa, tanto da trasferirsi nel febbraio 2018 a Bergamo, città alla quale è rimasto molto legato e della quale conserva ancora qualche parola di dialetto anche oggi che vive a Lugano.

Con il risultato più importante della giornata già in tasca dal mattino, per Honoré è stato un gioco da ragazzi portare a termine la crono di Valdobbiadone: e pazienza se al traguardo è arrivato cinquantottesimo a cinque minuti dal vincitore Filippo Ganna.

(Un ringraziamento speciale ad Angela Sbarra per la foto) 

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI