BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Moto 2, Enea Bastiani conquista la leadership del Mondiale

Il portacolori dell'Italtrans Racing Team ha concluso il Gran Premio di Aragon alle spalle dell'inglese Sam Lowes

“Non dir gatto se non ce l’hai nel sacco” predicava qualche tempo fa un celebre allenatore.

La medesima lezione non ha validità soltanto per il calcio, ma anche per il mondo del motociclismo come confermato da Enea Bastianini.

Il pilota dell’Italtrans Racing Team ha infatti conquistato la vetta del Mondiale di Moto 2 al termine di un Gran Premio di Aragon carico di sorprese.

Scattato dalla dodicesima piazza, il 22enne riminese ha concluso la prova spagnola in seconda posizione sfruttando gli errori dei diretti avversari fra i quali spicca quello di Luca Marini (Sky Racing Team).

Reduce dal diciassettesimo posto di Le Mans, il leader del campionato non ha saputo reagire al meglio scivolando a diciannove tornate dalla conclusione e mettendo a rischio le proprie ambizioni iridate.

La scivolata del marchigiano non ha intimorito Fabio Di Giannantonio che, in compagnia del romagnolo Marco Bezzecchi e dell’inglese Sam Lowes (Marc VDS Racing), hanno scavato un importante solco al comando.

Una volta conquistata la leadership, il portacolori dello Speed Up Factory non ha saputo gestire la propria foga perdendo l’anteriore e lasciando strada libera a Bezzecchi.

Quando la vittoria sembrava decisa, ecco l’ultimo colpo di scena che ha visto protagonista l’alfiere dello Sky Racing Team che, a soli due giri dall’arrivo, è finito a terra consegnando il successo nelle mani di Lowes.

Le situazioni venutesi a creare con il passare delle tornate hanno favorito senza dubbio la rimonta di Bastianini, capace di metter a segno nel finale il sorpasso decisivo ai danni dello spagnolo Jorge Martin (Ajo Motorsport).

“Che giornata! Non avevo un gran feeling con la moto questo weekend, ma abbiamo lavorato bene nel warm up e in gara sono riuscito a essere aggressivo e costante sin dalla partenza, conquistando il podio – ha dichiarato il rappresentante della scuderia di Calcinate -. Abbiamo preso anche la leadership del campionato e questo è uno straordinario risultato per tutto il team”.

Enea Bastianini guida ora la classifica con due punti di vantaggio su Lowes e cinque su Marini, aumentando così le chance di successo finale in attesa di scendere nuovamente in pista domenica 25 ottobre.

Foto Italtrans Racing Team

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.