BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

In auto 5.800 euro e 200 dosi di cocaina: 37enne in manette a Verdello

Gli uomini della Squadra mobile avevano notato i suoi movimenti sospetti attorno a un'auto parcheggiata, nella quale occultava occultava stupefacente e denaro.

Più informazioni su

Nel pomeriggio di giovedì 15 ottobre, personale della Squadra Mobile della Questura di Bergamo ha tratto in arresto un cittadino marocchino, B. N. classe 1983, irregolare sul territorio nazionale e con precedenti specifici.

In particolare, gli uomini della Sezione “Antidroga”, avendo da tempo notato un insolito andirivieni di tossicodipendenti e soggetti gravitanti nel sottobosco degli stupefacenti nella zona di via Papa Giovanni XXIII a Verdello, hanno concentrato la loro attenzione sullo straniero, già noto agli investigatori.

Lo stesso, infatti, nonostante fosse solito muoversi con una Fiat Brava bianca, spesso si è avvicinato ad una Fiat Punto grigia regolarmente parcheggiata in zona, senza alcun apparente motivo.

Insospettiti da questa situazione, gli agenti hanno pertanto deciso di sottoporre il soggetto ad un controllo di Polizia. L’uomo, da subito nervoso e insofferente, è stato trovato in possesso di un involucro termosaldato contenente cocaina e della somma di 135 euro.

Le successive perquisizioni della Fiat Brava, con cui era giunto sul posto, e della Fiat punto parcheggiata nei pressi e nella sua evidente disponibilità, avendone le chiavi, hanno consentito di rinvenire la somma di 5.820 euro, provento dell’attività di spaccio e ulteriori 204 involucri di cocaina, alcuni dei quali occultati all’interno degli sportelli e nelle pulsantiere.

Ultimate le formalità di rito, è stato portato in carcere a Bergamo.

© Riproduzione riservata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.