BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Confcooperative Bergamo

Informazione Pubblicitaria

A Treviglio incontro sulla società che cambia: l’importanza di investire sulla sostenibilità

Al Polo Fieristico di Treviglio si è tenuta la prima delle tre serate dal titolo “Ri-Partiamo Insieme per Il Futuro” organizzate dalla BCC di Treviglio

Più informazioni su

Al Polo Fieristico di via Roggia Moschetta a Treviglio, giovedì 8 ottobre, si è tenuta la prima delle tre serate dal titolo “Ri-Partiamo Insieme per Il Futuro” organizzate dalla BCC di Treviglio. Il programma prevedeva il Convegno Finanza dal titolo “Passato Presente Futuro, un modo digitale più sostenibile”.

Sul palco, insieme al Responsabile Direzione Finanza della Cassa Rurale Bcc Treviglio Luca Severgnini, Gianluca Talato, Responsabile Divisione Private&Welth Management Iccrea Banca e Marzio Gussago, Sales Director di Pictet Asset Management.

PICTET, da più di 20 anni pionieri nel campo degli investimenti tematici, ha intuito il potenziale dell’approccio tematico all’investimento negli anni Novanta e ha poi costruito una vasta gamma tematica di 14 prodotti che copre settori diversi come acqua, robotica e salute, consentendo ai suoi investitori di accedere alle numerose opportunità di investimento offerte dai megatrend.

Il relatore della serata, Marzio Gussago, ha articolato il suo intervento in modo esaustivo sul tema dei fondi tematici legati ai megatrend, volti ad anticipare e intercettare i grandi cambiamenti e a vincere le sfide globali. I megatrend, ci ha spiegato il relatore, sono un insieme di potenti forze di cambiamento sociale demografico ambientale e tecnologico che stanno trasformando il nostro mondo. Agli ospiti presenti in sala è stato illustrato come le strategie di investimento basate sui megatrend consentano di rispondere alla domanda “Il mondo sta cambiando. Perché non dovrebbero cambiare anche i tuoi investimenti?”. Il mondo, ha proseguito nella sua spiegazione, è fortemente sottoposto a una fase di instabilità, come i cambiamenti epocali di diversa natura che costringono l’uomo ad adattarsi ed evolversi. Il modo in cui noi siamo in grado di rispondere a questi cambiamenti sarà determinante per il nostro futuro e per le prossime generazioni.

Quanto al tema della sostenibilità, l’approccio ambientale di PICTET si ispira al senso di responsabilità dell’uomo nella consapevolezza che le nostre azioni hanno un impatto sull’ambiente e che abbiamo l’obbligo di ridurre questo impatto il più possibile. Investire in sostenibilità e mettere in atto azioni che abbiano come focus la crescista green e il rinnovamento energetico è oggi fondamentale in quanto guardare all’ambiente per noi stessi e per le generazioni future rappresenta un dovere morale.

© Riproduzione riservata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.