BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Bike Trial, a Rogno Luca Tombini e Elia Orfino conquistano il titolo tricolore

Il 25enne di Treviolo e il 16enne di Zogno si sono imposti rispettivamente nelle classi 1 e 3

Si è concluso nel migliore dei modi l’edizione 2020 del Campionato Italiano Bike Trial per il ciclismo bergamasco.

A decidere le sorti della competizione (ridotta a sole tre prove a causa del Covid-19) è stata la tappa di Rogno che ha consegnato il titolo a Luca Tombini (ASD Dynamic Trial) e Elia Orfino (Team Villongo ASD).

Accompagnati dal calore dei membri dei vari entourage (unici ammessi al campo gara), gli allievi di Luca Berizzi si sono imposti rispettivamente nelle classi 1 e 3.

Nonostante il terzo posto ottenuto nella località sebina, Tombi è riuscito a mantenere il comando della kermesse tricolore aggiudicandosi così il trofeo per il quinto anno consecutivo.

Costretto ad arrendersi al reatino Diego Crescenzi e al milanese Lorenzo Castelnuovo, il 25enne di Treviolo ha saputo metter a punto la propria costanza che gli ha consentito di ampliare il suo ricco palmarès

Discorso diverso per Orfino che ha completato la propria stagione con un successo sulle sponde del Sebino.

Il 16enne di Zogno ha infatti preceduto Marco Pozzali e Alessio Bonomelli issandosi sul tetto d’Italia per la terza volta di seguito.

Medaglia di legno invece per il curnese Lorenzo Ambrosini (FCI) che ha chiuso in quarta posizione la gara dedicata agli Under 14.

Sesta piazza invece per il caprinese Patrik Losa (Team Villongo ASD) che, grazie al risultato ottenuto sulle sponde del Lago d’Iseo, ha avuto modo di terminare l’annata con la quinta piazza in classifica generale.

Fra i più giovani va segnalato il terzo posto di Davide Zonca (Team Villongo ASD) fra gli Under 10 che ha avuto modo di condividere il podio con il padre Federico, a segno fra i veterani.

L’ultimo atto della rassegna nazionale è stata l’occasione per annunciare il ritorno del Campionato Europeo a Brumano.

In attesa dell’ufficializzazione, il comitato organizzatore ha annunciato l’accettazione da parte della Bike International Union della candidatura del comune imagnino che il prossimo 11 luglio ospiterà la seconda prova della rassegna continentale.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.