BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Ospedale di Bergamo, al via una raccolta fondi per colorare le stanze della Pediatria foto

L'associazione "Il Sogno di Iaia" ha lanciato l'iniziativa "Dipingi una stanza"

Decorare tutte le 36 stanze dei reparti di pediatria dell’ospedale di Bergamo. Con la campagna dell’associazione no profit “Il Sogno di Iaia”, è partito il progetto “Il sogno in una stanza” per rendere sempre più accoglienti, colorati e meno “paurosi” i reparti di pediatria.

“Un nuovo progetto emozionale coinvolge la nostra associazione – si legge sul sito ilsognodiiaia.org –: colorare l’ospedale che si è preso amorevolmente cura della nostra principessa Iaia, donando la gioia e la meraviglia nel cuore e negli occhi dei bambini dell’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo”.

L’arte e la sensibilità dell’artista Silvio Irilli, fondatore di Ospedali Dipinti, progetto artistico a disposizione di Onlus, Fondazioni e privati che vogliono Donare reparti dipinti a strutture ospedaliere, trasformeranno le stanze con finestre che affacceranno nella fantasia per regalare serenità agli adulti e continuare a far sognare i bambini che, ricoverati in ospedale, per qualche giorno trasformano quella stanzetta e quel lettino nella loro cameretta.

“In questo periodo di emergenza sanitaria – spiega l’associazione no profit – i piccoli pazienti sono costretti all’isolamento nelle loro stanze. Oggi più di ieri è importante che possano vivere in un ambiente a misura di bambino”.

Per colorare le 36 stanze dei reparti pediatrici della Torre 2 è stata avviata la raccolta fondi “Dipingi una stanza!”. Chi volesse sostenere la realizzazione del progetto può farlo attraverso una donazione con carta di credito/debito oppure direttamente a: Associazione IL SOGNO DI IAIA – BANCA DI CREDITO COOPERATIVO OGLIO e SERIO – C/C n. IT06 Z085 1452 9500 0000 0007 338 – scrivendo nella motivazione: donazione a favore del progetto artistico di accoglienza “IL SOGNO IN UNA STANZA” per la Pediatria Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo. I sostenitori saranno ringraziati con un attestato di donazione e, per le donazioni superiori a 300 euro, con una targa applicata nella sala dove sarà realizzata l’opera. Altre informazioni sono disponibili scrivendo a info@ilsognodiiaia.org .

Ospedali Dipinti nei giorni scorsi ha completato la “trasformazione” della sala d’attesa del reparto di Neuroradiologia Pediatrica del nosocomio bergamasco in SPACE RM. Una coloratissima cabina di pilotaggio di una navicella spaziale. Un’opera d’arte che sarà inaugurata a breve e vuole donare un sorriso ai pazienti più piccoli.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.