BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

L’AlbinoLeffe sbarca negli E-Sports: torneo online per scegliere i giocatori

È tra le prime società di Serie C a buttarsi nel settore delle competizioni gaming, avvalendosi del supporto di WeArena: iscrizioni ancora aperte.

L’AlbinoLeffe è pronto a sbarcare nel mondo dei videogiochi, da protagonista, con una squadra di E-Sports.

La società del patron Gianfranco Andreoletti si allinea così a tutte le big mondiali, europee e italiane che da qualche anno hanno deciso di investire nel settore dei match virtuali, con vere e proprie squadre pronte a battagliare sulle principali piattaforme gaming.

Un modo differente per sviluppare il brand anche al di fuori dei canali tradizionali, per arrivare a coinvolgere un target differente e più vicino al calcio su console rispetto a quello sull’erba verde: una tendenza già in atto a livello globale e in forte espansione, ma quasi un inedito per una realtà di Serie C.

Per raggiungere il proprio obiettivo AlbinoLeffe ha stretto una partnership con WeArena, leader a livello nazionale per gli E-Sport e per eventi calcistici virtuali, con la quale in poco tempo è stata tracciata una strada ben definita per arrivare alla costruzione della nuova squadra.

Lunedì 12 ottobre, infatti, è partito con il supporto di Live League (azienda che organizza tornei E-Sports in Italia) l’Uc AlbinoLeffe WeArena E-Sports Tournament che permetterà di selezionare i migliori giocatori: due fasi di qualificazione online (una giocata con Fifa21 e l’altra con Pes 2021, sempre su Playstation) scremeranno il numero di pretendenti in vista della fase finale in programma il 14 novembre nel parco digitale WeArena di prossima apertura a Ferrara.

La partecipazione alla selezione è gratuita ed è organizzata in collaborazione con il partner tecnico Live League.
E’ possibile iscriversi alla prossima tappa di PES ed a breve ci si potrà iscrivere anche ai due eventi di selezione per FIFA.

Al termine della competizione, quindi, si arriverà alla definizione ufficiale della nuova U.C. AlbinoLeffe WeArena E-Sports Team che, come detto, sarà una delle prime squadre virtuali che fanno riferimento a una società che milita in Serie C.

Un investimento non di poco conto per una società piccola e con risorse contenute come AlbinoLeffe che comunque ha scelto di buttarsi in un settore capace di garantire ulteriore radicamento sul territorio di appartenenza e di dare ampia visibilità al brand.

La squadra, infatti, sarà in grado di competere a ogni livello, inizialmente con le pari grado di Serie C e con quelle di maggiore blasone delle serie superiori, ma l’auspicio è quello di entrare poi anche nell’ampissimo circuito internazionale.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.