Festa si trasforma in discoteca violando le norme anti covid-19: arrivano i carabinieri - BergamoNews
Albano sant'alessandro

Festa si trasforma in discoteca violando le norme anti covid-19: arrivano i carabinieri

Identificati gli organizzatori e i partecipanti, sono ora in corso accertamenti per l’identificazione di eventuali altri responsabili.

Nella serata di sabato 10 ottobre ad Albano Sant’Alessandro, i carabinieri della Compagnia di Bergamo sono intervenuti in un ristorante dove era stata segnalata musica ad alto volume e decine di ragazzi intenti a ballare, tutto in violazione alle norme anti Covid-19.

I responsabili dell’evento avevano dichiarato di aver organizzato una festa privata ma in realtà, giunti sul posto, i carabinieri hanno accertato che il ristorante era stato trasformato in una vera e propria discoteca con tanto di buttafuori e rivendita di biglietti.

Decine i giovani intenti a ballare, il tutto in violazione delle norme previste per il contrasto alla diffusione del virus.
I militari dell’Arma hanno provveduto a far spegnere la musica interrompendo la festa ed il locale è stato chiuso.

Identificati gli organizzatori e i partecipanti, sono ora in corso accertamenti per l’identificazione di eventuali altri responsabili.

leggi anche
  • I dati di sabato 10 ottobre
    Covid, 23mila tamponi e 1140 positivi in Lombardia: 36 a Bergamo
  • Da mondovì
    Premio internazionale “Res Publica” all’ospedale di Bergamo, simbolo della lotta al Covid
  • Bergamo
    Covid, nuovo servizio in Fiera: da giovedì tamponi anche per esterni
  • La app
    Italcementi contro il Covid: invita tutti i dipendenti a scaricare Immuni
  • Bassa
    Covid, un positivo all’asilo di Caravaggio: classe in quarantena
  • I riconoscimenti
    A Giovanni Licini la benemerenza di Scanzo e della Provincia per la solidarietà in tempo Covid
  • Trasporti
    Sulla Bergamo-Milano dal 12 ottobre in servizio il nuovo treno Caravaggio
  • L'operazione
    Tecno Project Industriale del gruppo Siad entra in 2LNG
  • I dati di domenica 11 ottobre
    Covid, sono 1.032 i nuovi contagiati in Lombardia: 29 a Bergamo
  • La novità
    Dai laboratori Italcementi il calcestruzzo resistente all’acqua per il Mose di Venezia
  • L'operazione
    Furti nei negozi della Bassa: nei guai cinque donne
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it