Quantcast
Lascia la banca e diventa suora di clausura a Bergamo - BergamoNews
Da treviso

Lascia la banca e diventa suora di clausura a Bergamo

Domenica, nella cattedrale di Sant'Alessandro, officiata dal vescovo di Bergamo, Francesco Beschi, Caterina Elisa Lot, 37 anni, di Ormelle, in provincia di Treviso, vedrà coronare il suo sogno

Domenica, nella cattedrale di Sant’Alessandro, officiata dal vescovo di Bergamo, Francesco Beschi, Caterina Elisa Lot, 37 anni, di Ormelle, in provincia di Treviso, vedrà coronare il suo sogno. Si chiamerà, infatti da quel giorno Anna Chiara di Gesù Eucarestia e farà parte della grande famiglia delle Sorelle Povere dell’Ordine di Santa Chiara, più note come le Clarisse.

La vocazione era per lei così forte che tempo fa lasciò, dopo 6 mesi, il lavoro in banca, e trascorsi 9 anni nel convento di Boccaleone, a Bergamo, ora arriva a prendere i voti.

Appena laureata, a pieni voti, a 26 anni, in Scienze internazionali e diplomatiche, infatti, Caterina è entrata in banca. Sempre attiva nella parrocchia del suo comune è stata profondamente colpita dalla morte di Giovanni Paolo II.

“Di fonte alla morte di quell’uomo grande, che aveva vissuto così intensamente tutta la sua vita – racconta a Il Gazzettino – io sentivo che stavo sprecando la mia vita. Mi stavo lasciando vivere. Allo stesso tempo, sentivo che il Dio, che è padre come mi avevano insegnato, in realtà era distante da me. Ed è così che ho iniziato a cercare. la mia ricerca mi ha portato alla Giornata Mondiale della Gioventù di Colonia del 2005. In quell’esperienza di chiesa. ho aperto finalmente il mio cuore all’incontro con questo padre”.

Suor Anna è la quinta di sei figli e nella sua famiglia si contano due cugini entrambi sacerdoti. Da domenica condividerà il resto della vita nel monastero di clausura con altre 19 monache, tra i 33 e gli 83 anni.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
leggi anche
suore monastero matris domini
Dietro le grate
Referendum, suor Angelita e le consorelle del Matris Domini: “Orientate al no”
ex clarisse boccaleone
Boccaleone
Demolizione delle ex Clarisse: il futuro dell’area è in Porta Sud
Boccaleone
On the road
Boccaleone, la sua “Nôtre Dame” e quel fastidioso passaggio a livello
Suor Cristina vitali
Auguri!
I 103 anni di suor Cristina: “Quella volta che salvai 85 bimbi in guerra”
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI