Quantcast
Sequestrate tre super ville e due terreni a sei persone di etnia rom - BergamoNews
Frutto di reati

Sequestrate tre super ville e due terreni a sei persone di etnia rom

Operazione della Direzione investigativa antimafia di Milano, la Guardia di Finanza di Vercelli e il Reparto Operativo dei Carabinieri di Bergamo

La Direzione investigativa antimafia di Milano, la Guardia di Finanza di Vercelli e il Reparto Operativo dei Carabinieri di Bergamo, dopo indagini congiunte e articolate di carattere patrimoniale, hanno dato esecuzione al provvedimento di sequestro emesso dal Tribunale di Torino – sezione misure di prevenzione – a carico di persone appartenenti a una famiglia di etnia rom, insediatasi da decenni tra i comuni di Gattinara e Rovasenda – nella provincia di Vercelli – che hanno a loro carico condanne per reati contro la persona e il patrimonio e, pertanto, considerati portatori di pericolosità sociale.

Il provvedimento del Tribunale, che ha accolto in toto le richieste del Direttore della Dia, ha riguardato 6 persone e ha colpito loro proprietà dirette e indirette, in particolare sequestrando 3 ville di pregio e 2 terreni a loro riconducibili, considerate oggetto di sperequazione patrimoniale ed incoerenti con il loro profilo economico reddituale.

Il valore dei beni sequestrati è stato stimato in circa 1,5 milioni di euro e sono stati già immessi in possesso dell’amministratore giudiziario nominato dal Tribunale di Torino.

Nel corso degli approfondimenti investigativi svolti, si è proceduto alla ricostruzione degli investimenti patrimoniali posti in essere dai soggetti nell’ultimo decennio, consentendo di accertare i nessi tra pregresse attività delittuose e flussi di ricchezza impiegati nell’acquisizione di beni mobili ed immobili.

L’esito dell’attività ha consentito di appurare seriali azioni contro la legge dimostrando la sussistenza della correlazione temporale tra pericolosità sociale ed incrementi/sproporzioni patrimoniali incompatibili con il profilo reddituale.

L’operazione è avvenuta nell’ambito delle attività istituzionali in materia di leggi antimafia e di misure di prevenzione.

Più informazioni
leggi anche
oculista (Foto Anna Shvets da Pexels)
Guardia di finanza
Treviolo, si spacciava per medico oculista: sigilli allo studio e sequestro di 227mila euro
Guardia di finanza nostra
Anche a bergamo
Mascherine chirurgiche non a norma, maxi sequestro della Finanza
Boltiere, bimbo di 10 anni muore schiacciato in un cassonetto
La tragedia
Sotto sequestro il cassonetto in cui è morto Karim: si indaga per omicidio colposo
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it