BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Traorè al Manchester Utd, le cifre: all’Atalanta anche un bonus sulla futura rivendita

Non solo i 40 milioni: il club nerazzurro riceverà anche un indennizzo qualora il talento classe 2002 dovesse essere ceduto dai Red Devils in futuro

È arrivato anche l’annuncio dell’Atalanta: Amad Traorè Diallo da gennaio sarà un calciatore del Manchester United.

“La cessione – si legge sul sito della società bergamasca – sarà prossimamente perfezionata in seguito alle visite mediche e al rilascio degli opportuni permessi di lavoro. L’operazione con il club inglese rappresenta, per il club bergamasco, un’ulteriore riprova dell’ottimo lavoro svolto dal settore giovanile nerazzurro negli anni”.

Per i nerazzurri si tratta di un affare incredibile, che porterà nelle casse di Zingonia qualcosa come 40 milioni di euro: 25 come parte fissa, subito, e 15 grazie ad alcuni bonus. E non è finita qua, perché Calcioefinanza.it, che ha analizzato i dettagli dell’operazione, conferma che la società di Percassi ha strappato anche un bonus del 15% che verrà calcolato sulla possibile futura rivendita del talento classe 2002 da parte dello United.

Per l’Atalanta si tratta di una plusvalenza totale, dato che il valore netto a bilancio del calciatore era pari a zero.

Con i Red Devils Traorè ha siglato un contratto quinquennale, che porterà nelle tasche del giocatore 1,5 milioni a stagione a salire.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.