BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Bergamo, bimbi a scuola sicuri con il Piedibus: presto ripartirà il servizio

Tante richieste da genitori e scuole. L'assessore all'Istruzione Loredana Poli: "Stiamo ultimando i protocolli anti-Covid"

Un modo sicuro, ecologico e divertente per compiere il tragitto casa-scuola: un bus che va a piedi, formato da un piccolo gruppo di bambini accompagnati da due adulti volontari, un “autista” davanti e un “controllore” che chiude la fila. È il Piedibus: servizio amatissimo dai cittadini bergamaschi e attivo nel Comune di Bergamo da oltre dieci anni.

Come un vero autobus di linea parte da un capolinea. Seguendo un percorso stabilito, raccoglie poi i passeggeri alle “fermate” predisposte lungo il cammino rispettando l’orario prefissato.

Causa Covid il servizio (dedicato ai bambini dai 6 anni in su) è stato interrotto, ma dopo le numerose richieste da parte di genitori e scuole, a pochi giorni ripartirà.

“Le famiglie ci hanno contatto per chiederci novità in merito e ora stiamo ultimando il protocollo anti-Covid per rendere il piedibus sicuro secondo le norme igieniche – spiega l’assessore all’Istruzione del Comune Loredana Poli -. Sicuramente i bambini dovranno indossare la mascherina e, prima di prendersi per mano, dovranno igienizzarle. Ci stiamo lavorando e siamo molto contenti di far ripartire un servizio divertente e amato da grandi e piccoli”.

Il Piedibus è guidato da bambini che vanno a scuola a piedi accompagnati da insegnanti e genitori volontari: per chi volesse dare la propria disponibilità a guidare i piccoli in sicurezza, può contattare la propria scuola di riferimento.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.