BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Marcia, a Milano rientro con primato personale per Nicole Colombi

La 24enne di Villa di Serio si è imposta nei 5000 metri davanti alla conterranea Federica Curiazzi

Dominio bergamasco nel meeting organizzato a Milano dalla Bracco Atletica e dal Cus Pro Patria Milano.

A brillare sulla pista del Campo XXV Aprile sono state le star della marcia orobica che hanno caratterizzato in particolare la prova femminile.

Attesa al rientro dopo un infortunio muscolare che l’aveva tenuta lontana dalle prime gare post-lockdown, Nicole Colombi (Carabinieri) non ha tradito le aspettative imponendosi nei 5000 metri in 21’52”12.

In grado di migliorarsi di venti secondi, la 24enne di Villa di Serio ha preceduto la barzanese Federica Curiazzi (Atletica Bergamo 1959, 22’16”28) demolendo così il primato bergamasco sulla distanza.

Quarto posto per Lidia Barcella (Bracco Atletica) che, dopo il ritiro al Trofeo Città di Bergamo, ha terminato le proprie fatiche in 22’46”39 ottenendo un buon riscontro in vista dell’Incontro Internazionale di Podebrady in programma il prossimo 10 ottobre.

Alle sue spalle ottima prova per Beatrice Foresti (Atletica Bergamo 1959) che ha fermato il cronometro in 24’11”65 abbassando nuovamente il proprio limite su una distanza a lei poco congeniale.

Medesimo discorso per il compagno di squadra Juriy Micheletti che in campo maschile ha colto la piazza d’onore in 21’01”20, avvicinando per la prima volta il muro dei venti minuti.

Nel mezzofondo prova particolarmente tirata per Abdelakim Elliasmine (Atletica Bergamo 1959) che si è imposto nei 1500 metri in 3’50”33 al termine di una volata a quattro decisa soltanto nei pressi della fettuccia del traguardo.

Fra le donne terza posizione e record personale per Ilaria Luzzana (Gruppo Alpinistico Vertovese, 4’32”01), mentre nei 3000 metri siepi va segnalata la seconda piazza della junior Claudia Locatelli (Atletica Bergamo 1959, 11’29”74), anch’essa capace di firmare il nuovo personal best.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.