Quantcast
Maltempo, la Lombardia chiede stato d'emergenza: "Momento duro, facciamo il possibile" - BergamoNews
Regione

Maltempo, la Lombardia chiede stato d’emergenza: “Momento duro, facciamo il possibile”

Giovanni Malanchini, consigliere segretario dell’Ufficio di Presidenza del Consiglio regionale: "Indispensabile per poter accedere ai fondi statali"

“Diverse province della Lombardia, tra cui la Bergamasca, in queste ore stanno contando gli ingenti danni subìti dal maltempo. Frane, smottamenti, case scoperchiate e strade inagibili sono alcune delle situazioni che si sono verificate nei Comuni lombardi. Bene la richiesta da parte del presidente Attilio Fontana dello stato di emergenza al Governo per l’eccezionale ondata di maltempo che si è verificata nelle ultime settantadue ore. A Roma non possono rimanere con le mani in mano: noi stiamo facendo tutto il possibile per affrontare quanto accaduto, ma è necessario che il Governo intervenga”. Lo dichiara Giovanni Malanchini, consigliere segretario dell’Ufficio di Presidenza del Consiglio regionale della Lombardia.

“La lettera del presidente Fontana – spiega – con la richiesta ufficiale al Consiglio dei ministri, indispensabile per poter accedere ai fondi statali per il rimborso delle spese effettuate, potrà essere firmata solo al termine previsto di sette giorni per la segnalazione dei danni da parte dei Comuni”.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
leggi anche
La Bergamasca fa i conti del maltempo: in Val Brembana frane e strade chiuse
Il bilancio
La Bergamasca fa i conti del maltempo: in Val Brembana frane e strade chiuse
Generico ottobre 2020
Le immagini
Frana a Val Brembilla e Brembo in piena: danni del maltempo in molte zone
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI