BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

3 Jours d’Aigle, Martina Alzini si impone nell’inseguimento individuale

La velocista della Valcar-Travel & Service ha superato in finale la francese Marion Borras

Quando le giornate si accorciano, le stelle del ciclismo su pista orobico tornano a brillare.

A confermarlo è stata la seconda giornata della 3 Jours d’Aigle che ha visto protagoniste Martina Alzini e Chiara Consonni.

La velocista della Valcar-Travel & Service ha infatti illuminato il velodromo svizzero aggiudicandosi il torneo dell’inseguimento individuale superando in finale Marion Borras.

In grado di completare la propria prova in 3’31”469, la 23enne in forza al team di Bottanuco ha distanziato di oltre quattro secondi la transalpina.

E’ sfuggito per pochi centimetri invece il successo alla sprinter di Brembate Sopra che ha chiuso la prova dello scratch alle spalle della belga Jolien D’Hoore.

In chiave maschile da segnalare il sesto posto di Davide Plebani nell’inseguimento, medesimo risultato ottenuto da Martina Fidanza nell’eliminazione.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.